OPPO Find X3 Pro vola alto su DxOMark, ma niente top 5

oppo find x3 pro dxomark

L'arrivo di OPPO Find X3 Pro rimpolpa il già nutrito gruppo di smartphone di punta in ambito fotografico e in molti già attendono il verdetto di DxOMark. Un portale che spesso solleva polemiche sull'attendibilità delle proprie valutazioni e che potrebbe vedere la creazione di un rivale dalla Cina. Nonostante ciò, i ragazzi di DxOMark sono soliti testare tutti i camera phone di riferimento, nonché smartphone di fascia medio/alta che albergano nella categoria meno premium.

Aggiornamento 15/06: dopo le polemiche degli scorsi mesi, DxOMark torna a parlare del comparto fotografico di OPPO Find X3 Pro. Trovate tutto a fine articolo.

DxOMark sta testando OPPO Find X3 Pro, ma ci sono delle anomalie

Sin dalla sua presentazione, il comparto fotografico di OPPO Find X3 Pro ha suscitato qualche perplessità, non tanto sulla qualità (ancora da valutare) quanto sulla configurazione. Uno dei cavalli di battaglia dei flagship OPPO è stata l'adozione di un teleobiettivo periscopiale, presente anche a bordo dello scorso Find X2 Pro. Sull'ultimo X3 Pro, invece, il produttore ha deciso di seguire una linea più conversativa, affidandosi ad un più modesto teleobiettivo con zoom ottico 2x. Questo lo pone automaticamente dietro a competitor targati Xiaomi, Samsung e Huawei in termini di pura lunghezza focale.

Un'altra stranezza la ritroviamo nel grandangolare. OPPO ha implementato un sensore da 1/1,56″, lo stesso 50 MP della fotocamera principale. Questo è di per sé un bene, riducendo al minimo la disparità qualitativa fra gli scatti standard e ultra-grandangolari. Tuttavia, DxOMark evidenza un FoV ristretto di 15 mm, pari a 110° e meno ampio rispetto ai 128° di Mi 10 Ultra, i 123° di Mi 11 o i 120° di Galaxy S21 Ultra. Inoltre, un sensore così grande per un grandangolare rischia di avere problemi di nitidezza agli angoli delle foto.

Quali sono le migliore di OPPO Find X3 Pro?

Ma a parte questo, la disanima di DxOMark evidenzia quali sono i salti in avanti nella fotocamera di OPPO Find X3 Pro. Innanzitutto lo Snapdragon 888 comprende un triplo ISP, con un processore d'immagine che può così elaborare simultaneamente tre flusso di immagini. Potendo fondere i dati ricevuti da più sensori, per esempio, lo zoom fra le varie lunghezze focali risulta più fluido. Il SoC Qualcomm garantisce anche un'elaborazione più rapida dei fotogrammi catturati, con miglior algoritmi HDR e di riduzione del rumore multi-frame.

OPPO ha puntato molto anche sul supporto 10-bit combinato fra display e fotocamera, potendo così ottenere foto HEIF con 1 miliardo di colori. Viene sfruttato lo spazio colore DCI-P3, potendo così vantare una miglior saturazione rispetto al più tradizionale sRGB. Una gamma dinamica più ampia anche per i video, potendo registrare in Rec.2020.

Per i sensori, su OPPO Find X3 Pro troviamo un nuovissimo Sony IMX766 co-ingegnerizzato fra le due aziende. un 50 MP Quad-Bayer. Tecnicamente anche questo sensore si presenta come un passo leggermente indietro rispetto anche a Find X2 Pro. Sullo scorso top, il sensore era da 1/1,43″ e con pixel da 1,12 µm, mentre su X3 Pro è da 1/1,56″ e con pixel da 1,0 µm. Ciò potrebbe comportare una gestione del rumore più complicata, ma è tutto da vedere nella recensione completa di DxOMark (e nostra) che arriverà nei prossimi giorni.

DxOMark si scusa: rivedrà la sua anteprima di Find X3 Pro | Aggiornamento 15/03

oppo find x3 pro dxomark revisione

A seguito della chiacchierata anteprima di DxOMark su OPPO Find X3 Pro, l'ente americano ha fatto un passo indietro e si è scusato pubblicamente su Weibo dichiarando di aver omesso la presenza delle ottiche a forma libera di cui in realtà il nuovo top gamma sarebbe invece dotato.

Questo porterà ad una nuova revisione di quanto valutato e ovviamente porterà ad una recensione molto diversa rispetto a quanto si preannunciava all'inizio. Questa mossa aveva portato inoltre OnePlus a scegliere di non inviare la serie 9 in valutazione presso DxOMark proprio per solidarietà al brand alleato. Quello che ci si chiede ora è: anche la stessa compagnia di Pete Lau farà marcia indietro dopo le scuse?

Arriva la “vera” valutazione | Aggiornamento 15/06

Ad inizio 2021 aveva fatto parlare in negativo la prima valutazione sommaria di DxOMark sulla fotocamera di OPPO Find X3 Pro. Adesso, dopo mesi dalle critiche ricevute, il team parigino ha rivisto il tiro, pubblicando la valutazione completa.

oppo find x3 pro dxomark

Con un punteggio di 131 punti, OPPO Find X3 Pro entra di diritto nella top 10 di DxOMark, come prevedibile visti gli investimenti messi in atto da OPPO. A pari merito con il “cugino” vivo X50 Pro+, viene definito come uno dei migliori mai testati finora, con aspetti di pregio come l'ottima qualità di esposizione offerta. Il punteggio di 139 nelle foto è simbolo di punteggi eccellenti in tutti i comparti testati, specialmente se si parla di colore, messa a fuoco, dettagli, bokeh e controllo degli artefatti. Molto apprezzabile è anche la gamma dinamica in praticamente ogni condizione di luce.

Fra gli aspetti meno positivi c'è un leggero rumore visibile in vari contesti, per quanto non sia nulla di penalizzante. In situazioni di poca luce, la messa a fuoco non è sempre scattante e il bilanciamento del bianco potrebbe non essere ottimale. Se si parla di sensori aggiuntivi, la qualità dello zoom è molto buona ma non eccezionale, mentre il grandangolare spicca dalla massa con scatti ottimi.

Spostandoci sulla qualità video, OPPO Find X3 Pro ottiene 111 punti, confermandosi un'ottima scelta anche per la cattura delle clip. I punti di pregio sono autofocus rapido e preciso, tracciamento fluido del soggetto ed una stabilizzazione spesso efficace. Dettagli e rumore sono ben controllati, il colore è piacevole, l'esposizione è buona, anche se si nota qualche instabilità e qualche sottoesposizione e sbilanciamento del bianco con poca luce.

Vediamo come si modifica la top 10 dei migliori camera phone di DxOMark:

  1. 143 – Xiaomi Mi 11 Ultra
  2. 139 – Huawei Mate 40 Pro+
  3. 136 – Huawei Mate 40 Pro
  4. 133 – Xiaomi Mi 10 Ultra
  5. 132 – Huawei P40 Pro
  6. 131 – vivo X50 Pro+, OPPO Find X3 Pro
  7. 130 – iPhone 12 Pro Max
  8. 128 – Xiaomi Mi 10 Pro, iPhone 12 Pro, vivo X60 Pro+
  9. 126 – OPPO Find X2 Pro, Samsung Galaxy S20 Ultra 5G
  10. 125 – Honor 30 Pro+
  11. 124 – iPhone 11 Pro Max, OnePlus 9 Pro
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .