OPPO O-Car: la sfida a Xiaomi Auto si fa più concreta

oppo auto
Photon Ultra

OPPO Auto potrebbe diventare realtà: l'amo è stato gettato dall'insider Digital Chat Station e ha subito raccolto l'approvazione degli appassionati cinesi, tra utenti, colleghi e media. Proprio come avvenuto per Xiaomi, stando alle voci di corridoio, il destino di OPPO non sarebbe come quello di Huawei (quindi con tecnologie dedicate alle vetture) ma piuttosto pare che la casa cinese potrebbe addirittura realizzare una vera e propria auto elettrica smart.

Aggiornamento 08/06: nuove indiscrezioni ci parlano dei brevetti a tema automobilistico depositati da OPPO. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

Nel futuro del brand cinese… c'è OPPO Auto?

oppo auto smart brevetti

Ovviamente quest'indiscrezione è da prendere alla stregua di un rumor, dato che per ora si tratta di voci di corridoio sparse. Volendo raccogliere quanto riportato dai media cinesi, pare che il progetto OPPO Auto seguirà la scia di Xiaomi: il piano dovrebbe essere affidato proprio a Tony Chen, CEO e fondatore di OPPO, una mossa che richiama Lei Jun, a capo della compagnia rivale.

Ricordiamo che nei mesi scorsi si è parlato di alcuni brevetti di OPPO relativi al settore: tuttavia, stavolta i rumor parlano di una vera e propria vettura del brand. Si vocifera che Tony Chen abbia incontrato il presidente di CATL, uno dei primi produttori cinesi per le batterie. Comunque, allo stato attuale è ancora tutto molto nebuloso: i leak riferiscono che la stessa azienda non ha ancora formalizzato il progetto (nemmeno internamente).

Nuove informazioni per OPPO Auto | Aggiornamento 04/05

Continua a prendere forma l'ipotesi che vedrebbe OPPO intenzionata a gettarsi nel mercato delle auto elettriche, un trend che pare coinvolgere sempre più aziende tech. Secondo nuove informazioni, il CEO Tony Chen avrebbe passato due settimane a parlare con talenti del settore, in modo da capire la fattibilità del progetto. Una fonte vicina al CEO avrebbe confermato l'intenzione, specificando come l'azienda si starebbe fortemente concentrando nel condurre indagini di settore.

Tony avrebbe così affermato: “Anche nella produzione di automobili, ci concentreremo su aree in cui OPPO può funzionare bene. Se le case automobilistiche non possono costruire buone macchine e OPPO ha la forza, lo proveremo in futuro.”. Ad esprimersi sull'argomento è stato anche il vice presidente Andy Wu, rilasciando interviste in Cina dove ha parlato in più occasioni di guida autonoma. Ma alla luce di tutto ciò, non è ancora da escludere che OPPO potrebbe “ripiegare” sulla strada intrapresa da Huawei, quindi niente auto bensì sistemi per i produttori automobilistici.

OPPO O-Car sarà il nome della linea auto? | Aggiornamento 08/06

Dalla Cina arriva la notizia del nuovo brevetto depositato dall'azienda, sotto il nome di “OCAR”. Probabilmente il nome potrebbe essere OPPO O-Car, sulla stessa linea di prodotti come le cuffie O-Free, O-Fresh, gli eventi O-Fans, le lenti O-Lens ed altro ancora. Purtroppo la richiesta di deposito del marchio non contiene ulteriori informazioni, pertanto non possiamo carpire altri dettagli. Resta il fatto che un brevetto del genere non può che confermare le intenzioni dell'azienda.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .