OnePlus Nord N200: l’azienda fa chiarezza sulla politica degli aggiornamenti

oneplus nord n200 5g aggiornamenti
Smart Life

Di recente la casa cinese ha presentato il nuovo OnePlus Nord N200 5G, dispositivo entry level votato al nuovo standard di connettività: ma quale sarà la politica degli aggiornamenti per questo dispositivo? L'azienda ha risposta ad alcune domande in merito, fugando ogni dubbio.

OnePlus conferma la politica degli aggiornamenti del nuovo Nord N200 5G

oneplus nord n200 5g

Al momento il nuovo arrivato è disponibile solo in USA e Canada, ma visto che si tratta del successore del modello N100 (telefono low budget di tutto rispetto), lanciato anche da noi, non è da escludere un possibile debutto anche alle nostre latitudini. Per questo motivo è bene conoscere la politica di aggiornamenti dedicata a OnePlus Nord N200 5G, che fa un passo avanti rispetto agli altri dispositivi della famiglia.

Ricordiamo che – allo stato attuale – per i dispositivi di fascia medio-alta (ossia la serie Nord principale), sono previsti 2 anni di aggiornamenti software e 3 anni per quelli dedicati alla sicurezza. Ha lasciato un po' d'amaro in bocca la situazione degli dispositivi di fascia medio-bassa, ossia N10 ed N100: in questo caso si parla di un solo aggiornamento software e 2 anni di sicurezza.

oneplus logo

Con OnePlus Nord N200 5G l'azienda cinese ha deciso di muoversi diversamente: il dispositivo avrà un solo aggiornamento software (quindi un major update di Android) ma 3 anni di aggiornamenti dedicati alla sicurezza. L'entry level ha debuttato con Android 11 quindi è probabile che si fermerà alla versione successiva. Comunque, rispetto ai cugini N10 ed N100 si potrà beneficiare di un anno in più per quanto riguarda gli update di manutenzione, con modifiche minori e le patch di sicurezza. Si tratta di un piccolo passo avanti ma comunque il minimo indispensabile.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .