Questi accessori di ESR, danno un senso al Magsafe di Apple

ECOVACS

Non sono accessori per iPhone ufficiali Apple, quindi non si potranno acquistare nell’Apple Store ma solo su Amazon, ma sono tra i pochi gadget che danno (finalmente) un senso al MagSafe che il colosso di Cupertino ha integrato nei suoi nuovi iPhone 12. Si tratta di un supporto da auto, di un vero e proprio stand rigido e di un adattatore che include un ulteriore piccolo stand, che permetterà di posizionare il proprio iPhone in orizzontale su tutte le superfici. E tutti, si fisseranno saldamente allo smartphone di Apple, caricandolo wireless grazie ad un ingresso USB-C.

Addio cavo Lightning, quindi. Ed addio alle spese esorbitanti necessari per acquistare il caricabatterie MagSafe ufficiale di Apple. Insomma, i prodotti sono tanti, quindi procediamo con ordine.

Recensione accessori ESR Magsafe: la scelta perfetta (ed economica) se hai un iPhone 12

ESR HaloLock da auto: quello che dovrebbe essere ogni supporto da auto per iPhone 12

Iniziamo la nostra carrellata di prodotti con l’ESR HaloLock, il supporto da auto che – di fatto – porterà la ricarica wireless in praticamente ogni automobile. Il concetto è semplice: ESR HaloLock si fisserà alla bocchetta dell’aria, si collegherà tramite USB-C alla porta USB dell’auto e manterrà ben saldo lo smartphone durante i viaggi con la tecnologia MagSafe, ricaricandolo.

Realizzato con una struttura in plastica dura, di colore nero, l’ESR HaloLock integra una giuntura circolare con la quale si potrà scegliere la giusta angolazione per garantire il miglior angolo di visione per lo smartphone.

Collegarlo alla bocchetta dell’aria poi è veramente semplicissimo. La scelta più ardua sarà scegliere a quale delle linguette fissarlo ma, una volta trovata la giusta ubicazione, il suo meccanismo a forbice si fisserà saldamente ed assieme ad una linguetta regolabile rimarrà fermo dove è stato posizionato.

In viaggio le vibrazioni sono minime, proprio grazie a questa linguetta, ma la cosa più comoda è che, una volta trovata la giusta angolazione, non bisognerà più toccare nulla: uno dei vantaggi della tecnologia MagSafe è proprio la possibilità di posizionare lo smartphone nell'orientamento più idoneo alle proprie necessità. Quindi, in soldoni, qualora si volesse utilizzare l’iPhone in modalità landscape, basterà ruotarlo lungo l’asse del magnete, senza dover toccare in alcun modo il supporto per auto.

Lo spessore non è dei più ridotti, il che tutto sommato è un bene per quanto riguarda la dissipazione del calore, sul lato destro è presente un LED di stato con il quale si potrà controllare lo stato della ricarica, mentre inferiormente è presente l’ingresso USB-C al quale andrà collegato il cavo (da 1 metro) che esce in dotazione.

La ricarica è poi di tipo veloce: l’ESR HaloLock da auto ha un output massimo di 10w, purché si abbia a disposizione un adattatore per l’accendisigari in grado di supportare la tecnologia.

Il prezzo dell’ESR HaloLock da auto è di 24,99 euro su Amazon, ed è una cifra più che congrua alla qualità del prodotto, soprattutto considerando che anche Belkin ha prodotto un accessorio del genere, venduto ad un prezzo leggermente superiore, ma non in grado di ricaricare lo smartphone.

ESR adattatore MagSafe: ricarica wireless magnetica, con stand integrato

L’adattatore più leggero di ESR è realizzato in lega d’alluminio e, anteriormente, ha uno strato in vetro temperato. La realtà dei fatti è che con questo prodotto l’azienda ha tentato di fare una cosa ben precisa: migliorare il caricabatterie MagSafe di Apple, con un accessorio venduto ad un prezzo inferiore.

E tutto sommato ci è riuscita, per diversi motivi. In primis, perché i casi di utilizzo del prodotto sono praticamente identici a quelli dell’accessorio originale di Apple, cioè caricare lo smartphone con un caricabatterie magnetico permettendone il libero utilizzo, nei limiti della lunghezza del cavo.

La marcia in più (anzi, le marce in più) del prodotto di ESR stanno però nel retro: il pad di ricarica integra un supporto regolabile dai 30° ai 60° che – tra le altre cose – si ripiega facilmente quando non è in uso. Il che consentirà agli utenti di utilizzare il cavalletto per tenere in verticale lo smartphone quando si guarda un film o si gioca, magari con un pad Bluetooth, ricaricandolo con un output massimo di 15w.

E, come ogni accessorio che sfrutta questa tecnologia, non è tra i più veloci ma è decisamente comodo, soprattutto considerando che lateralmente è presente un ingresso USB-C che – di nuovo – metterà da parte il connettore Lightning a favore del più diffuso standard USB.

Disponibile in due colorazioni, questo adattatore MagSafe di ESR è in vendita su Amazon al prezzo di 19,99 euro. Non male, e praticamente la metà di quello originale che – tra le altre cose – non integra alcuno stand.

Stand MagSafe ESR: il supporto da scrivania magnetico per iPhone 12

C’è poi uno stand da scrivania per iPhone 12 che, sfruttando la tecnologia MagSafe, è forse una delle migliori soluzioni disponibili nel mercato. E dico forse per un motivo: il cable management del prodotto è decisamente migliorabile, ma a questo ci arriviamo. In soldoni, lo stand MagSafe di ESR utilizza lo stesso dispositivo che abbiamo visto nel supporto da auto, ma collegato ad una struttura in allumino ad altezza e inclinazione variabile.

E qui arriva forse l’unico problema del prodotto: essendo praticamente lo stesso caricabatterie MagSafe, collegato ad una diversa struttura di supporto, l’ingresso USB-C continua ad essere posizionato in uno dei lati del caricatore. Il che rende molto meno elegante il cable management che, sia chiaro, è possibile sistemare con un po’ di pazienza ed inventiva.

Questo stand da scrivania porta con se tutti i pregi di un prodotto MagSafe. L’orientamento dell’iPhone è assolutamente libero, come sono libere anche l’inclinazione e l’altezza che si vuole dare allo smartphone, purché si faccia attenzione al baricentro: nonostante la struttura in alluminio sia molto resistente e le giunture siano decisamente solide, qualora si posizionasse lo smartphone troppo in avanti, la base dello stand non riuscirebbe a reggere il peso e rischierebbe di inclinarsi in avanti.

Ad ogni modo il concetto è sempre quello: tramite un cavo USB-C, si potrà caricare lo smartphone in piena libertà utilizzando la tecnologia magnetica di Apple. Ed è una vera comodità, che sarebbe stata ancora più apprezzabile se quelli di ESR avessero evitato di integrare il LED di stato nei lati del supporto: uno degli utilizzi potrebbe essere stato quello per la ricarica notturna, magari su un comodino accanto al letto, ma la luminosità eccessiva del LED potrebbe dar fastidio alle persone più sensibili alla luce di notte.

Anche qui però, la tecnologia di ricarica è la stessa e garantisce un output massimo di 15w. Ed è altrettanto simile la convenienza del prodotto: il prezzo dello stand per iPhone 12 MagSafe di ESR è di 24,99 euro su Amazon. Prezzo che in genere, assieme a quello degli altri prodotti dell’azienda, viene spesso messo in sconto, con un risparmio di qualche euro.


N.B. Se non doveste visualizzare il box con il codice, vi consigliamo di disabilitare AdBlock.

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .