OPPO Find X3 Pro è il primo con eSIM 5G Stand Alone

oppo find x3 pro primo smartphone esim 5g sa stand alon che cos'è
Smart Life

Il 5G sta diventando ormai una componente sempre più richiesta ed in evoluzione nelle nostre vite. La nuova connettività è mese dopo mese maggiormente compatibile con più dispositivi già sul mercato ed in uscita ma c'è chi ha già fatto un passo in avanti. Infatti, OPPO ha annunciato che Find X3 Pro è il primo smartphone con funzione eSIM 5G SA (Stand Alone) al mondo.

OPPO: la collaborazione con Thales ha portato la prima eSIM 5G SA (Stand Alone) al mondo

Che cos'è una eSIM?

Prima di spiegare come nasce questo traguardo ottenuto da OPPO, bisogna partire da cos'è una eSIM e soprattutto cos'è il 5G Stand Alone. Una eSIM è una SIM integrata nell'hardware di uno smartphone, che non è più quindi una scheda che inseriamo o rimuoviamo nel vano apposito ma può assumere le caratteristiche dell'operatore telefonico direttamente. Ad oggi sono pochi gli smartphone compatibili con questa tecnologia, ma già si sta espandendo su smartwatch e a breve potrebbero sostituire definitivamente le SIM fisiche per un miglior impatto ambientale.

Che cos'è il 5G SA (Stand Alone)?

Per quanto riguarda invece la tecnologia 5G SA (Stand Alone), bisogna sapere che si tratta di un'architettura di connessione indipendente, che non necessita quindi di appoggiarsi ad una radio 4G come nel caso della più utilizzata connessione 5G NSA (Non Stand Alone, appunto). Questo permette di avere ovviamente una latenza di molto inferiore e soprattutto una maggiore flessibilità.

Fatte queste premesse, spieghiamo ora cosa ha fatto OPPO. Dalla collaborazione con Thales, uno dei più grandi fornitori di eSIM al mondo, si arriva ad ottenere la possibilità di poter ottenere non solo 2 SIM fisiche per il 5G SA/NSA, ma anche una terza soluzione prettamente Stand Alone. Questo, in futuro, potrebbe portare ad avere una maggiore facilità di connessioni indipendenti e magari arrivare ad avere solo connessioni Stand Alone tramite eSIM, che magari potrebbe diventare Dual nei prossimi anni.

Il primo smartphone al mondo, come già scritto sopra, ad avvalersi di questa soluzione sarà Find X3 Pro, che abbiamo recensito e che probabilmente, viste le sue possibilità, è tra i più indicati per questo tipo di connettività. In ogni caso, è facile che con il tempo OPPO porti il 5G SA anche su altri smartphone ma soprattutto sui nuovi Watch, con un debutto magari proprio su OPPO Watch 2.

eSIM 5G SA (Stand Alone) in Italia: quando arriverà?

Quanto all'approdo in Italia di questa tecnologia, è probabile si debba attendere un po', visto che nel nostro paese il 5G Stand Alone è molto poco diffuso ma più in generale il 5G sta vivendo un periodo di “svezzamento”.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .