OnePlus 8, 8 Pro e 8T salutano HydrogenOS e cominciano a ricevere ColorOS di OPPO

oneplus oppo coloros

Sembrava fanta-tecnologia, ma la notizia è adesso di dominio pubblico: OnePlus abbandona la HydrogenOS in favore della ColorOS di OPPO. Sono ormai lontani i tempi in cui le aziende rifiutavano di essere ricollegate fra loro. In realtà, andando indietro col tempo, già il primo OnePlus One contava fra le custom ROM ufficiali la allora ColorOS 2 della compagnia “gemellata”. OnePlus decise poi di creare due versioni della propria interfaccia: la OxygenOS per la platea occidentale, la HydrogenOS per quella asiatica.

Aggiornamento 18/05: la serie OnePlus 8 comincia a ricevere l'interfaccia proprietaria di OPPO. Trovate tutti i dettagli direttamente all'interno dell'articolo.

Ecco quali smartphone OnePlus riceveranno la ColorOS di OPPO

Non è ben chiara quale sia la motivazione dietro a questa scelta, ma da adesso in poi gli smartphone OnePlus in Cina monteranno la ColorOS. C'è chi suggerisce che la scelta sia da attribuire al fatto che OnePlus non vende molto in Asia, a differenze di Europa, USA e India. Tutte zone geografiche dove la UI è la OxygenOS, appunto. La HydrogenOS nacque per l'esigenza di avere una ROM dedicata alla Cina, dove ci sono differenze nei gusti degli utenti ma soprattutto non ci sono i servizi Google. Ma dato che le vendite languono, a che pro spendere per lo sviluppo software quando hai una OPPO che ti cede l'utilizzo della propria ColorOS?

Come previsto, l'annuncio ufficiale per la transizione software è arrivato assieme al lancio di OnePlus 9 e 9 Pro. Questi saranno i primi smartphone nella storia dell'azienda a montare la ColorOS, nella fattispecie nella sua undicesima edizione. Ma non finisce qui: in modo da ampliare la propria community, la dirigenza ha annunciato che la “nuova” UI arriverà anche su alcuni dei modelli precedenti. La lista comprende OnePlus 8, 8 Pro e 8T, ma anche OnePlus 7, 7 Pro, 7T e 7T Pro. Niente da fare, invece, per la serie Nord, essendo stata creata per altre zone geografiche al di fuori della Cina. Ricordiamo, infatti, che il passaggio alla ColorOS riguarderà solo la Cina, mentre in Europa continuerà ad essere usata la OxygenOS.

OnePlus 8, 8 Pro e 8T: arriva ColorOS 11 | Aggiornamento 18/05

oneplus 8 pro 8t coloros 11 oppo

Tramite il social Weibo, OnePlus ha annunciato grandi novità per i possessori della serie di ex flagship del brand. OnePlus 8, 8 Pro e 8T stanno cominciando a ricevere la ColorOS 11 di OPPO, sotto forma di Early Access. Insomma, si tratta di un passo importante che segna l'abbandono della HydrogenOS in Cina per l'intera serie; ovviamente ricordiamo come sempre che si tratta di un cambiamento riguardante il mercato cinese e che la nostra OxygenOS è al sicuro. Possessori di OnePlus 8 potete continuare a dormire sonni tranquilli.

La gamma 9 arriva con la ColorOS nativa mentre questo è il primo aggiornamento dedicato ad altri modelli di OnePlus. Aspettiamo la versione stabile mentre per la serie 7 ancora non è dato di sapere quando arriverà l'UI di OPPO. Non appena ne sapremo di più provvederemo ad aggiornare questo articolo con tutti i dettagli.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino