Huawei brevetta un sistema contro l’app contraffatte

huawei brevetto sistema rilevamento applicazioni contraffatte

Spesso, quando abbiamo a che fare con brevetti, guardiamo a dispositivi hardware. Ma talvolta abbiamo anche a che fare con un brevetto dedicato a sistemi e software, come nel caso di quello di Huawei, che illustra un sistema di rilevamento per applicazioni contraffatte.

Huawei: ecco come funziona il sistema contro le applicazioni contraffatte del brevetto

huawei brevetto sistema rilevamento applicazioni contraffatte 2

Come agisce quindi questo sistema di Huawei? Il processo è piuttosto articolato, ma all'occhio dell'utente sembrerà una cosa immediata. Infatti, una volta installata l'applicazione, si attiva il processo di identificazione, che scinde i vari certificati e soprattutto i dati delle varie firme correlate allo sviluppo di tale applicativo.

Questo poi è analizzato nei server di chi deve valutare l'attendibilità (in questo caso le aziende, ma potrebbe servire a tutti), andando a scrutare ogni componente dell'app sia corretto, così che messo a confronto con le certificazioni originali, può essere riconosciuto come non contraffatto. Il tutto sarebbe inoltre gestito da impronte digitali che permetterebbero poi il riconoscimento dell'utente che ne chiede l'utilizzo.

Questo sistema potrebbe essere davvero utile per l'utenza Business che quindi avrebbe un alleato molto importante per la sicurezza dei server e di tutta la rete aziendale, che mai come in questo periodo non sempre è al sicuro.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
AnyCubic