ZTE Axon 30 Ultra ormai senza segreti e si mostra anche il modello Pro

zte axon 30 pro ultra specifiche prezzo uscita 13/4

Abbiamo visto come ZTE, nel corso dei mesi passati, abbia dato dimostrazione di una gran forza a livello ingegneristico. Con ZTE Axon 20, infatti, ha dimostrato di aver raggiunto un livello di qualità davvero elevato, riuscendo per la prima volta ad inserire una fotocamera anteriore sotto il display. Questo, però, non è stato affatto un punto di arrivo. Per questo anche la serie ZTE Axon 30, probabilmente composta da tre modelli comprendenti il Pro e l'Ultra, si proporrà di introdurre sul mercato una soluzione multimediale innovativa tra le sue specifiche.

Aggiornamento 12/04: dopo la “delusione” della fotocamera anteriore, ZTE Axon 30 Ultra ha sempre meno segreti, mentre spunta anche il modello Pro. Trovate tutto nelle varie sezioni dell'articolo.

ZTE Axon 30: cosa sappiamo su specifiche, prezzo e uscita di tutta la serie?

Design e specifiche

C'era una certa curiosità in merito al design e attorno al display della serie Axon 30, che tutti prospettavano confermasse la soluzione con fotocamera al di sotto del pannello, ma il brand ha deciso di cambiare rotta, puntando su prestazioni e componenti di grande spessore. Il perché di questa scelta lo abbiamo ipotizzato nella sezione “Fotocamera”.

zte axon 30 ultra display 13/4
Axon 30 Ultra display

Ma tornando quindi al display, a livello di dimensioni, apprendiamo che Axon 30 Ultra non sarà un modello particolarmente tascabile. Il display AMOLED targato Visionox, curvo, ha una diagonale da 6.67″ con risoluzione Full HD+ con refresh rate a 144 Hz, mentre campionamento del tocco dovrebbe rimanere a 360 Hz.

zte axon 30 ultra design 13/4
Axon 30 Ultra design

E qui c'è la prima importante differenza con Axon 30 Pro che invece ha un pannello flat ma probabilmente della stessa diagonale del modello maggiore, con anche la stessa risoluzione, considerando che si configurerà in una fascia di prezzo inferiore. Resta da scoprire quale sarà il refresh rate supportato.

zte axon 30 pro design 13/4
Axon 30 Pro design

Ma il design? Perché le modifiche apportate sotto il profilo estetico (ed hardware) riguarderanno anche la fotocamera posteriore. Rispetto alla scorsa generazione, ZTE adotterà un nuovo modulo fotografico dalle specifiche importanti. Dalla fotocamera verticale di Axon 20 si passa ad un modulo più squadrato ed ingombrante, necessario per ospitare sensori di calibro superiore. Molto interessanti poi i colori scelti per il modello Ultra (li trovate in copertina), con una versione che dovrebbe essere con finitura in pelle vegana.

E questo design utilizzato per il modello Ultra, lo ritroveremo in maniera similare anche per il modello Pro, che però si avvale di un corpo molto più sottile e di conseguenza un bumper fotocamera più sottile, che però lo avvicina molto alla serie ZTE S30, che punta tutto sul design.

Hardware

Trattandosi di top di gamma, anche la serie ZTE Axon 30 non si esimerà dall'utilizzare lo Snapdragon 888 di casa Qualcomm, visto che sia il Pro sia l'Ultra ne sono dotati. Il chipset vanta un processo produttivo a 5 nm, una CPU Kryo 680, octa-core fino a 2,84 GHz, e la GPU Adreno 660. Date le dimensioni importanti, sappiamo anche che la batteria sarà un'unità da 4.600 mAh, superiore ad Axon 20 anche nella ricarica. Dalla 30W si passa, secondo leak non confermati, ad una più performante ricarica rapida 66W per la versione Ultra. Per il modello Pro invece si prospetta un'unità da 4.500 mAh, potenzialmente con ricarica a 55W.

Fotocamera

zte axon 30 ultra selfie camera fotocamera 12/4

Il general manager Ni Fei ha ribadito che la serie ZTE Axon 30 verrà equipaggiata con le funzioni di imaging più potenti e pionieristiche del settore. Queste parole sembravano confermare una nuova e più potente fotocamera sotto al display, che non ha premiato del tutto Axon 20, ma in realtà il brand ha fatto un passo indietro in questo senso, installando sul modello Ultra un sensore chiuso in un punch-hole dall'importante risoluzione a 44 MP. Non si capisce perché sia stato fatto questo, ma ragionandoci, è plausibile che vogliano lavorarci meglio di quanto fatto sul modello precedente. Delusione o consapevolezza? Lo capiremo alla presentazione.

Non solo però sensore anteriore, anche quello posteriore è pronto a stupire. Si era vociferata inizialmente la presenza di un inedito sensore Samsung S5KGND da 200 MP. Ma la realtà è ben diversa: dai rumors apprendiamo la rinnovata tecnologia di Axon 30, con un connubio di micro-materiali al micron ad altissima trasmissione e un chip dedicato per la gestione della visualizzazione. Tutto questo in un design di circuiti minimalisti altamente integrati e altre tecnologie al fine di eliminare interferenze durante lo scatto.

Ed è proprio grazie alle potenzialità dell'ISP dello Snapdragon 888, che lo smartphone avrà un modulo definito “Trinity“. Ma cosa vuol dire questa definizione? Mai come prima d'ora, uno smartphone avrà ben 3 sensori per la fotocamera da 64 MP e questo sarà ZTE Axon 30 Ultra. I leak ci svelano che, oltre al sensore primario f/1.6 e al grandangolare (13 mm) più risoluto mai visto su uno smartphone, il terzo da 64 MP sarà un sensore per la profondità. Scelta sicuramente peculiare, dato che solitamente questa tipologia di sensori viene additata come superflua, ma a questo punto siamo curiosi di scoprire che vantaggi concreti darà.

L'immagine mostra anche un quarto sensore e sarà un teleobiettivo periscopiale da 8 MP da 123 mm, equivalente ad uno zoom ottico 5x. Se sommiamo i tre 64 e questi 8 MP, ecco che capiamo cosa si intendeva per 200 MP.

E dopo esserci addentrati nel comparto fotografico della soluzione superiore, passiamo ora a quella scelta per ZTE Axon 30 Pro. Essendo il bumper fotocamera più piccolo, sono stati inseriti sì 4 sensori, ma solo 2 di questi sono da 64 MP. Potenzialmente, oltre al principale, l'altro super sensore dovrebbe essere uguale ad uno dei due sopracitati per il modello Ultra, forse quello dedicato alla profondità, visto che si parla di una grandangolare ed una macro di minori dimensioni per gli altri due restanti. La fotocamera anteriore potrebbe essere la stessa soluzione da 44 MP utilizzata per il modello Ultra.

ZTE Axon Serie 30 – Prezzo e data d'uscita

La serie ZTE Axon 30 sarà presentata ufficialmente a breve in Cina: il grande giorno sarà il 15 aprile. E sembra proprio che l'intenzione di ZTE sia quella di competere con i grandi del settore, anche sotto il profilo del prezzo. Secondo i leaker, ZTE Axon 30 Ultra avrà un costo attorno ai 1.200 dollari, decisamente cospicuo ma prevedibile vista la tecnologia in ballo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .