Recensione OPPO Enco X: qualità ECCEZIONALE sotto i 200€!

recensione oppo enco x auricolari tws anc copertina
Smart Life

Quando scegliamo un auricolare Bluetooth, salvo imposizioni di budget, siamo sempre in mezzo tra il voler risparmiare oppure garantirsi il meglio. Le vie di mezzo possono aiutare, certo, ma a volte investire su un prodotto di fascia alta può donare all'utente un'esperienza migliore per molto tempo rispetto a doverle cambiare anno dopo anno. Ed è questo che bisogna pensare quando si guarda alle OPPO Enco X, che sono gli auricolari TWS ANC protagonisti della nostra recensione, ma perché ci hanno convinto tanto?

Recensione OPPO Enco X | Auricolari TWS ANC

Contenuto della confezione

recensione oppo enco x auricolari tws anc 1

Se guardiamo al contenuto della confezione degli auricolari TWS OPPO, di per sé non è poi così ricca, visto che troviamo la custodia, le Enco X della recensione, un cavo USB Type-C per la ricarica e i gommini di varie misure, ma le fattezze della scatola sono di un'eleganza importante: già il copri-confezione è bello, ma la confezione stessa è davvero bella, con la X olografica a campeggiare su sfondo nero, fatto di materiali molto buoni.

Design e materiali

recensione oppo enco x auricolari tws anc 2

Il design è forse la cosa che secondo noi non aggiunge nulla di innovativo, sebbene siano tutt'altro che bruttI da vedere. Molto fine la trama cangiante sui dettagli argentati e anche la griglia auricolare ha una sensazione premium. Premium come i materiali utilizzati per questi OPPO, visto che parliamo di un policarbonato di ottima qualità. Questo si riflette sull'indosso, visto anche che sono molto leggere e compatte: pesano appena 4.8 grammi per auricolare.

recensione oppo enco x auricolari tws anc 3

Chicca interessante è il frame con richiami metallici dove risiedono il logo OPPO e soprattutto l'alloggiamento per la ricarica delle Enco X. Per gli amanti del dettaglio, il logo Dynaudio è un cioccolatino estetico. P.S. per i fan più attenti ed esperti sì, il case è ispirato al lettore MP3 che OPPO lanciò quasi 15 anni fa.

Funzioni smart

recensione oppo enco x auricolari tws anc 4

Primo punto a favore, molto a favore, per gli OPPO Enco X. Infatti, le funzioni smart di questi auricolari TWS sono varie e funzionano tutte molto bene, in maniera molto precisa. Si può mettere in pausa, rispondere alle chiamate, controllare il volume, cambiare canzone o semplicemente passare dalla modalità di cancellazione del rumore a quella di trasparenza.

recensione oppo enco x auricolari tws anc 7

Queste funzioni sono tutte settabili nelle impostazioni di uno smartphone OPPO, oppure dall'applicazione HeyMelody su altri smartphone Android (manca su iOS). Nel nostro esempio, su Find X2 Pro, è presente anche il pop-up sul display che ce le fa connettere in maniera rapidissima. Questo anche grazie al Bluetooth 5.2. Quanto ai codec, gli Enco X sono dotati non di aptX ma di un più importante LHDC, che porta il bit-rate a livello molto alti, incidendo sulla qualità musicale.

Tornando poi all'ANC, assolutamente eccezionale. La cancellazione del rumore è concreta, ci isolano in maniera comoda e senza sbavature. Ovviamente, quando ascoltate musica vi consigliamo di spegnerlo, dato che abbassa un po' il volume d'ascolto e quindi potreste non godere di tutta la qualità audio di cui vi parleremo sotto. Non è un difetto, visto che la cancellazione di solito è un po' così.

Qualità Audio – OPPO Enco X

recensione oppo enco x auricolari tws anc 5

Che valutazione fare in merito all'audio di questi auricolari TWS? La co-ingegnerizzazione con Dynaudio è palese, la qualità che si cerca è davvero alta e soprattutto con file MQA, standard utilizzato su Tidal per migliorare lo streaming musicale senza alcuna perdita (circa 96 KHz/24-bit), praticamente come se la canzone avesse una resa così come viene registrata in studio. Quindi sì, questi OPPO Enco X suonano davvero bene.

Il volume non è altissimo, da dire, ma quando si ha a che fare con la qualità, il suono deve essere pulito e dettagliato, non alto che possa rischiare di stonare. La corposità si distingue e l'esperienza è veramente molto piacevole, da un auricolare wireless (di solito non pensato per un pubblico audiofilo) non ci aspettavamo questa qualità, invece può soddisfare anche un audiofilo mid-entry level che si sta approcciando a questo mondo.

Ecco la scheda tecnica completa degli auricolari TWS ANC OPPO Enco X:

  • Bluetooth 5.2;
  • driver dinamici da 11 mm e driver a membrana bilanciata DBEE 3.0 da 6 mm;
  • distanza di trasmissione 10 metri;
  • codec SBC/AAC/LHDC;
  • certificazione IP54;
  • dimensioni custodia 66.3 x 49 x 21.7 mm;
  • batteria auricolari: 44 mAh;
  • batteria custodia 535 mAh;

Autonomia

recensione oppo enco x auricolari tws anc 6

Molto buona anche questa, visto che garantisce le 4 ore di autonomia per gli auricolari con ANC e le 5.5 ore senza cancellazione, che salgono a 20 e 25 ore grazie alla custodia. Per i giorni che le abbiamo provate non siamo mai rimasti a corto di carica. In ogni caso, sono ricaricabile tramite ricarica wireless Qi.

OPPO Enco X – Prezzo di vendita e conclusioni

Di solito un prezzo alto per un paio di auricolari può far storcere il naso, ma non in questo caso. Infatti, il range di prezzo tra i 120 e i 150€ in cui di solito si trovano questi OPPO Enco X sono giustificati, soprattutto se consideriamo che i rivali diretti che costano praticamente uguale.

E per le conclusioni va fatto ripreso il discorso iniziale: fare un investimento sulla qualità a lunga durata in questo caso è giustificatissimo perché funzioni smart, qualità audio, ANC e anche l'autonomia possono davvero garantirvi la stessa resa per molto tempo. E non esageriamo se diciamo che forse possono essere più in alto rispetto alla concorrenza, ma potremmo cadere nel soggettivo.

Ultimo aggiornamento il 31/07/2021 22:47
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .