Xiaomi Mi 11 Ultra certificato: il super flagship è in arrivo

xiaomi mi 11 ultra render
OnePlus Nord N10

In tanti si aspettavano il lancio di Xiaomi Mi 11 Ultra, ma l'azienda ha deciso di adottare una strategia più dilazionata, presentando i modelli a distanza fra di loro. Ad oggi, infatti, mancano ancora le presentazioni ufficiali anche per Mi 11 Pro e Mi 11 Lite. Si era vociferato anche della possibile presenza di una variante Pro+, ma a questo punto ci viene da pensare che verrà mantenuta la denominazione Ultra. Ma a parte ciò, vediamo tutto quello che sappiamo su scheda tecnica, prezzo e data d'uscita.

Aggiornamento 05/03: dopo aver parlato in lungo e largo del suo second display e della fotocamera di Xiaomi Mi 11 Ultra, il dispositivo è stato avvistato sul portale del TENAA. Trovate tutti i dettagli direttamente a fine articolo.

Xiaomi Mi 11 Ultra: tutto quello che sappiamo sul super flagship

Design e Display

A differenza della stragrande maggioranza dei casi, di Xiaomi Mi 11 Ultra sappiamo già moltissimo. Questo perché un canale YouTube ha ben pensato di pubblicare un'anteprima con una larga dose di anticipo. Il video è stato prontamente cancellato, ma ormai il danno è stato fatto. Si tratta di un'anteprima abbastanza strana, anche perché lo smartphone si presenta in una valigetta protettiva ma senza confezione, avvolto in una busta di pluriball. Potrebbe trattarsi di un'unità prototipale o pseudo-tale, così come non è da escludere del tutto l'ipotesi della bufala di qualità.

xiaomi mi 11 ultra render

In seguito al video leaker, il content creator Ben Geskin ha realizzato dei render in alta risoluzione su misura per Xiaomi Mi 11 Ultra. Possiamo così apprezzarne meglio le forme, in particolar modo del modulo fotografico con second display.

Di seguito trovate invece tutti i dettagli e le immagini del video. In base a quanto si evince, Xiaomi Mi 11 Ultra monterebbe un pannello OLED con bordi curvi, un'unità da 6,81″ WQHD+ con refresh rate a 120 Hz e protezione Gorilla Class Victus. Nel video vengono mostrate due colorazioni, una bianca ed una nera. Ma la vera novità – e l'elemento più impressionante – è presente sulla back cover. Mi 11 Ultra, infatti, arriva con un modulo fotografico enorme, con uno stile che ricorda POCO M3 portato all'ennesima potenza.

La fotocamera è inserita in un'ampia protuberanza che include i sensori, il flash LED ed un inedito schermo secondario, presumibilmente utile per scattare selfie con la camera principale. Il Second Display dovrebbe essere un'unità IPS con risoluzione 294 x 126 pixel, a 60 Hz.

Hardware

Xiaomi Mi 11 Ultra sarà mosso dallo Snapdragon 888, presumibilmente con quantitativi di RAM e storage di tutto rispetto. Lato software avremo la MIUI 12.5 mentre non mancheranno feature come gli speaker stereo Harman/Kardon, il supporto al 5G e perfino la certificazione IP68.

La vera chicca delle specifiche è rappresentata dalla ricarica wireless, una soluzione ultra rapida da 67W. Non dimentichiamo poi della presenza della ricarica wireless inversa da 10W. Anche la ricarica cablata sarà da 67W, per fornire energia ad una batteria che sarebbe un'unità da 5.000 mAh.

Fotocamera

Mettendo da parte layout, spessore e Second Display, il particolarissimo modulo fotografico di Xiaomi Mi 11 Ultra comprenderebbe una tripla fotocamera. Sarebbe composta da un sensore da 50 MP, uno da 48 MP ed un teleobiettivo a periscopio sempre da 48 MP. Come si evince anche dalle immagini, è presente la dicitura riferita allo zoom 120X, insieme alla scritta Ultra Pixel AI Camera. La versione nera offre anche la dicitura 120X, 12-120mm, 1:1.95-4.1.

Secondo quanto affermato dal leaker Ice Universe, il flagship Xiaomi sarebbe uno dei primi a montare il Samsung ISOCELL GN2. Il nuovo sensore vanta una dimensione maggiorata da 1/1,12″, pixel da 1,4 µm e Pixel Binning per ottenere foto a 12,5 MP con pixel da 2,8 µm. È il primo sensore con la più rapida tecnologia di autofocus Dual Pixel Pro, oltre a quella Smart ISO Pro per migliorare il range dinamico. Inoltre, è in grado di filmare in 8K a 24 fps, 4K a 120 fps e 1080p fino a 480 fps.

xiaomi mi 11 ultra

Nonostante il second display, Xiaomi Mi 11 Ultra sarebbe dotato anche di una selfie camera punch-hole da 20 MP.

Xiaomi Mi 11 Ultra: indiscrezioni su prezzo e data di presentazione

xiaomi mi 11 ultra

Al momento mancano dettagli sia sul prezzo di vendita che sulla data di presentazione di Xiaomi Mi 11 Ultra; non appena ne sapremo di più provvederemo ad aggiornare questo articolo con tutte le novità. Tuttavia nelle scorse ore il dispositivo è apparso nel database del TENAA con la sigla M2102K1C. Si tratterebbe proprio della variante cinese mentre quella internazionale dovrebbe essere siglata M2012K1G (è già apparsa sia in Europa che in India e Indonesia). Tra partentesi il portale del TENAA ha aggiunto anche il modello M2102K11AC: in questo caso dovrebbe trattarsi di Mi 11 Pro, versione maggiorata dell'attuale flagship.

Comunque il fatto che il dispositivo sia comparso nel portale del TENAA significa che il debutto è ormai vicinissimo: che il lancio sia previsto per il mese di aprile o addirittura a fine marzo?

Aspettando la nuova versione Ultra, se siete interessati a Xiaomi Mi 11 vi segnaliamo una serie di offerte particolarmente allettanti dallo store TradingShenzhen. Si tratta della versione China del top di gamma ed sono previsti 16€ di spedizione (Global Priority): tuttavia si tratta di prezzi top ed è possibile pagare con PayPal.


Sei appassionato di Xiaomi? Allora non perdere la nostra recensione del Mi 11, l'ultimo super top di gamma del brand!

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .