Recensione Xiaomi WalkingPad C1: il tapis roulant smart che si piega

ECOVACS

Se mi definissi una persona sportiva, mentirei. E farei lo stesso se dicessi che, di tanto in tanto, mi piace andare a correre per strada. La realtà dei fatti, è che io odio fare entrambe le cose e, anche se mi piacerebbe essere dotato di questa indole, la mia routine quotidiana non mi permette di dedicare tempo (ed energie) a questo tipo di attività. Ma l'età avanza e nell'ultimo anno è indubbio che il mio (nostro) stile di vita sia totalmente stato stravolto. Insomma, se prima (anche se non in maniera “agonistica”) la stragrande maggioranza delle persone aveva la possibilità di muoversi o farsi lunghe camminate, ormai per quelle ligie alle regole come me, questo lusso non c'è più. E chissà per quanto tempo ancora bisognerà vivere incollati ai computer, agli smartphone o alla TV, per lavoro, studio o diletto, senza la possibilità di spegnere tutto e scappare via da casa.

È questo il pensiero che da un po' ha acceso la mia curiosità verso i tapis roulant, ma lo spazio che ho a disposizione in casa è sempre stato ridotto, il che per molto mi ha fatto desistere all'acquisto. Poi però, ho visto lo Xiaomi WalkingPad C1 che con la sua struttura pieghevole ero convinto risolvesse profondamente il problema dell'ingombro, e non ho resistito dal provarlo. Mi avrà aiutato a combattere la sedentarietà padrona del mio ultimo anno di vita? In un certo senso sì, soprattutto grazie alle sue molteplici funzioni smart e ad un'applicazione che ti fa venire voglia di utilizzarlo con continuità. La realtà dei fatti, è che sto scrivendo questa recensione, mentre “passeggio” comodamente nel mio ufficio utilizzando questa macchina infernale.

Recensione Xiaomi WalkingPad C1: il tapis roulant smart che si piega e che si controlla con un'app

Contenuto della confezione

La confezione dello Xiaomi WalkingPad C1 è quella tipica di ogni prodotto dell'azienda cinese. Il tapis roulant pieghevole viene venduto in una scatola in cartone, nella quale è già assemblato e riposto nella sua posizione piegata. Oltre al prodotto principale, nella confezione è presente il cavo di alimentazione, accompagnato da un telecomando per il controllo (utile qualora non si volesse utilizzare l'app) ed un semplice manuale di istruzioni.

Design e materiali

In poche parole, lo Xiaomi WalkingPad C1 è un tapis roulant adatto alle camminate veloci e non alla corsa spinta. È in grado di funzionare fino a 6 Km/h e per questo non dispone di alcuna struttura alla quale ci si può appoggiare mentre lo si usa. Per capirsi, già a 6 km/h si potrebbe parlare di “corsetta”, ma a parer mio il suo scopo non è quello di farvi diventare dei giovani Bolt. Personalmente, ad esempio, lo utilizzo massimo a 4 Km orari, mentre lavoro o gioco alla TV, in modo da potermi anche distrarre dalla camminata, evitando di inciampare e cadere come una mela cotta.

La struttura è estremamente solida e, a differenza della stragrande maggioranza di questo tipo di prodotti, da piegato lo Xiaomi WalkingPad C1 occupa un'area di 0.45 metri quadrati, il che lo rende estremamente comodo da riporre quando non è utilizzato. Il telaio ha una capacità di carico di 110 Kg e la struttura pieghevole con il quale è stato prodotto gli permette di avere uno spessore piuttosto ridotto: da piegato è spesso 14 cm e mezzo, ed è facilmente riponibile sotto al letto.

Buona anche la struttura tipica del rullo, che è composta da un sistema multistrato con il quale l'azienda ha voluto rendere più sicure le passeggiate, evitando di danneggiare le articolazioni durante l'esercizio. Il sistema è composto da uno strato con imbottitura in EVA, uno strato liscio, uno di attrito e dal nastro scorrevole, e tutto sommato è una struttura molto comoda da utilizzare, nonostante la larghezza piuttosto ridotta della zona in cui camminare: per intenderci, lo spazio a disposizione è studiato per agevolare lo spazio ai piedi, ma bisognerà fare attenzione a non “allargarsi” troppo.

Nella parte anteriore del tappeto non è presente alcun display: la velocità e il tipo di allenamento si potranno controllare o tramite il telecomando che esce in dotazione, oppure tramite l'applicazione WalkingPad, disponibile sia per Android che per iPhone. In entrambi i casi si potrà aumentare o diminuire la velocità della camminata, spegnere il dispositivo oppure cambiare la modalità tra quella manuale a quella automatica.

Funzionamento e applicazione

Lo Xiaomi WalkingPad C1 dispone di due modalità di utilizzo, una a velocità fissa (quella manuale) ed una a velocità variabile (quella automatica). E nel caso della modalità automatica, per aumentare o diminuire la velocità della camminata si dovrà imparare a gestire gli spazi del tappeto: posizionandosi nella zona anteriore si aumenterà la velocità, viceversa nella zona posteriore si diminuirà. Ma tranquilli, il tappeto è abbastanza lungo per permettere l'utilizzo di questa modalità di controllo in modo agevole, evitando di cadere.

Tramite l'applicazione è possibile controllare il numero di passi, l'andamento della camminata e le chilocalorie bruciate nella sessione, con una precisione dei dati piuttosto buona anche se sovrastimata di un 5/10% rispetto alle rilevazioni fatte da un Apple Watch. Purtroppo poi, nell'app pensata da Xiaomi non è possibile associare alcun servizio di fitness esterno, tantomeno Salute di Apple o Google Fit, ed è un vero peccato soprattutto considerando la natura del prodotto.

Nella media la rumorosità che, come in tutti i tapis roulant, varia in base alla velocità di utilizzo. La distanza tra il tapis roulant ed il pavimento è di 67 millimetri, il che tende a ridurre al minimo le eventuali vibrazioni aumentando la stabilità della struttura, è pur vero però che più ci si avvicina ai 6 km/h, maggiore diventerà la rumorosità del rullo che renderà meno “rilassante” guardare la TV mentre si passeggia comodamente in salotto.

Infine parliamo di consumi, un fattore sempre sottovalutato ma di grande importanza, soprattutto in questa tipologia di dispositivi. Per riuscire a rilevare i reali consumi, ho utilizzato una smart plug in grado di tenere traccia anche di questo fattore, e con gioia mi sono reso conto che quanto dichiarato dall'azienda è veritiero: lo Xiaomi WalkingPad C1 ha un consumo medio di circa 0.3 kWh alla velocità massima di 6 Km/h, il che vuol dire che ci vorranno tre ore di passeggiata per consumare circa 1 Kw. Non è certo un dispositivo che consuma poco, ma rispetto ai suoi competitor è chiaro che l'assorbimento energetico è stato ridotto all'osso.

Prezzo e considerazioni

Purtroppo (o per fortuna, per voi) al momento in cui sto scrivendo questa recensione (camminando), lo Xiaomi WalkingPad C1 è andato fuori produzione. Il suo prezzo di vendita era di circa 300/350 euro, ma qualora siate interessati all'acquisto di un prodotto del genere, su HomeCleaner sono disponibili due validissime alternative che, tra l'altro, sono in sconto e superano i limiti del modello in mio possesso (trovate i link in basso).

La prima alternativa, nonché naturale evoluzione del WalkingPad C1, è lo Xiaomi WalkingPad A1 Pro: si tratta di un modello prodotto con la stessa struttura di quello precedente, nel quale è stato ridotto il rumore emesso e sono stati integrati una serie di sensori ancora più precisi per la traccia della propria attività fisica (uno dei più grandi difetti del C1). Anche questo tapis roulant può essere controllato tramite un telecomando o un'applicazione, ma dispone inoltre di un display nella parte anteriore con il quale tenere traccia delle proprie passeggiate.

Se, invece, non siete fan del limite dei 6 KM/h, sempre su HomeCleaner potete trovare in offerta lo Xiaomi Kingsmith Treadmill K12, un tapis roulant pieghevole che porta con sé tutte le caratteristiche dell'A1 Pro, ma in grado di arrivare fino a 12 Km/h e sul quale si potrà anche montare una struttura di appoggio nella quale è presente uno scomparto porta tablet. Insomma, si tratta di un prodotto molto più completo del WalkingPad C1, che è venduto in sconto a 389,00 tramite il link che trovate in basso.


N.B. Se non doveste visualizzare il box con codice o il link all'acquisto, vi consigliamo di disabilitare l'AdBlock.

http://Xiaomi%20Walking%20Pad%20A1%20PRO

Acquista lo Xiaomi Walking Pad A1 Pro con il nostro sconto, spedito dall'Italia!

More Less
LinkedIn
http://Xiaomi%20Kingsmith%20Treadmill%20K12

Acquista lo Xiaomi Kingsmith Treadmill K12 con il nostro sconto, spedito dall'Italia!

More Less
LinkedIn
⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .