OPPO Find X3: abbiamo la data di presentazione ufficiale

oppo find x3 pro
OnePlus Nord N10

Con l'avvento del 2021 avremo una ventata di nuovi top di gamma, fra cui figurerà anche OPPO Find X3 Pro. Secondo quanto rivelato dai rumors non ci sarà un modello base sotto forma di Find X3, bensì soltanto un Pro ed i modelli minori. E visto che di rumors e indiscrezioni ce ne sono già svariate, siamo in grado di stilare una lista di quelle che saranno le sue novità. Per questo abbiamo deciso di creare questo articolo in cui raggruppare tutte le notizie che scopriremo su Find X3 Pro.

Aggiornamento 01/03: dopo tante indiscrezioni in merito, l'azienda ci svela la data di presentazione ufficiale per la serie OPPO Find X3. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

OPPO Find X3 Pro: tutto quello che sappiamo sul futuro top di gamma

Design e display

Le rivelazioni fatte da evleaks ci confermano che su OPPO Find X3 Pro troveremo uno schermo da 6,7″ Quad HD+ (3216 x 1440 pixel) con densità di 525 PPI. Una delle sue novità principali sarà l'adozione di uno schermo OLED con refresh rate dinamico, in grado di passare da 10 a 120 Hz a seconda del contesto. Questa funzionalità permette di avere sì un refresh rate elevato ma al contempo di preservare la batteria nel caso in cui non sia necessario usufruirne. Ad essere Quad HD+ sarà anche Find X3 standard, come ci svelano i benchmark che trovate nella sezione “Paragrafo”.

Il pannello OLED sarà calibrato di fabbrica per avere una precisione cromatica pari a 0.4 JNCD. Per l'occasione sarà inaugurato lo slogan “Awaken Color” per indicare la tecnologia Full-Patch Color Management. In buona sostanza garantisce una copertura completa della gamma DCI-P3, con una profondità cromatica a 10-bit. Come dichiarato da OPPO, sarà il primo smartphone ad avere supporto completo a 10-bit: display, acquisizione, archiviazione e riproduzione. Il sistema comincia dall'acquisizione, con algoritmi ed un hardware dedicato per preservare la qualità dell'immagine originale, grazie anche al supporto HDR Digital Overlap. Le immagini vengono poi archiviate in formato HEIF (con il supporto alla profondità di colore a 10 bit).

La scocca di OPPO Find X3 Pro manterrà una certa eleganza, vantando uno spessore di 8 mm ed un peso di 190 g. Verrà mantenuta la presenza di display e retro curvi, per lo scorno di coloro che preferisco uno schermo piatto. Per la back cover si parla di una finitura simil-ceramica o matte frosted e di colorazioni Black, Blue ed anche White, ma solo successivamente.

Le immagini render postate in rete dovrebbero mostrarci il presunto look di OPPO Find X3 Pro. Se frontalmente ritroviamo un dispositivo molto simile al suo predecessore, dietro vediamo una storia ben differente. Il modulo fotografico passa da verticale a quadrato, integrando quattro sensori ed un flash LED. Quello che sembra essere un sensore primario è attorniato da due anelli bianchi. Possiamo anche notare l'assenza di un teleobiettivo con zoom a periscopio, di cui parliamo più nel dettaglio nel paragrafo “Fotocamera“.

In alto trovate invece dei press render ufficiosi, immagini che ci mostrano in modo ancora più approfondito il design di OPPO Find X3 Pro. La stessa azienda ha confermato su Weibo che questo sarà il look del prossimo super flagship: che ve ne pare? Nel frattempo il portale del TENAA ha pubblicato anche le prime immagini di OPPO Find X3 standard.

Come si evince dalle immagini dell'ente certificativo cinese, sembra che il design resterà invariato rispetto al modello Pro, con un modulo fotografico dal design “ispirato”.

Hardware, software e benchmark

OPPO Find X3 Pro fa parte della lista di smartphone che saranno mossi dal nuovo Snapdragon 888 di Qualcomm. Il SoC con processo produttivo a 5 nm offre un discreto balzo prestazionale, grazie alla nuova CPU octa-core Kryo 680. Il chipmaker promette un miglioramento delle prestazioni del 25%, a fronte di una riduzione dei consumi energetici sempre del 25%. Il boost delle performance è garantito dalla rinnovata struttura computazionale, formata dal nuovo core ARM Cortex-X1 a 2,84 GHz, da tre core Cortex-A78 a 2,4 GHz e da quattro Cortex-A55 ad 1,8 GHz.

A dare man forte alle prestazioni c'è anche la nufova GPU Adreno 660, con una velocità di rendering migliorata del 35% e consumi ridotti del 20%. Il comparto gaming sarà ulteriormente affinato dall'implementazione della suite di ottimizzazioni Snapdragon Elite Gaming, coadiuvato da 12 GB di RAM LPDDR5 e 256 GB di storage UFS 3.1. Ad alimentare il tutto ci sarà una batteria da 4.500 mAh con supporto alla ricarica rapida Super VOOC 2.0 da 65W e da quella wireless da 30W. Niente da fare, quindi, per i più potenti standard da 125W e wireless da 65W.

Un'altra novità degna di nota per Find X3 Pro è l'utilizzo di un modulo NFC Dual-body Antenna. Questa tipologia di struttura permetterà di usare il chip da entrambi i lati del telefono. Ovviamente il top di gamma OPPO non si esimerà dall'utilizzo del 5G, visto il modem Snapdragon X60 del chipset adoperato. Per quanto riguarda il software, l'interfaccia sarà la ColorOS 11.2 e si baserà su Android 11.

oppo find x3 antutu

Dopo i primi dettagli sulle specifiche, il leaker IceUniverse – molto attivo su Weibo – ci mostra i primi benchmark Antutu di OPPO Find X3. Il dispositivo, siglato PEEM00, avrebbe raggiunto il punteggio più alto della piattaforma, con oltre 770.000 punti! Si tratta di un nuovo record che supera di gran lunga sia i valori di Qualcomm che quelli dettagli da Xiaomi Mi 11.

oppo find x3

Dopo Antutu, lo smartphone è arrivato anche su Geekbench: stavolta il dispositivo compare con la sigla CPH2173 e secondo quanto riportato dai media dovrebbe trattarsi del flagship in versione internazionale (quella su Antutu sarebbe infatti la variante cinese). Per quanto riguarda i punteggi – ossia 1.134 e 3.660 in single-core e multi-core – si tratta di valori simili a quelli di altri modelli mossi dallo Snapdragon 888 (come nel caso di iQOO 7).

Oltre i vari benchmark, è arrivata finalmente anche la certificazione FCC per questo smartphone, che rivela alcuni dettagli tecnici che già conoscevamo. Questo device, dunque, mostra il proprio numero di modello, ovvero CPH2173, lo stesso che abbiamo avvistato su Geekbench. Al di là della presenza di un SoC Snapdragon 888, questo dispositivo potrebbe arrivare con un alimentatore da 65W, che potrebbe corrispondere a questi modelli: VCA7JAUH/VCA7DUH/VCA7HUAH. Sempre nei documenti dell'FCC, poi, viene confermata la presenza di una batteria a doppia cella, dato che l'unità BLP831 che identifica un'unica batteria presenta una capienza di 2.000 mAh.

Oltre alla versione Pro, la casa cinese dovrebbe lanciare anche un modello base chiamato OPPO Find X3. Anche se non è mai arrivato alle nostre latitudini, OPPO presentò in Cina un Find X2 sprovvisto di teleobiettivo a periscopio: in Europa e in Italia abbiamo avuto solo Find X2 Pro. Non abbiamo ancora una certezza da parte della compagnia, ma si vocifera che OPPO abbia in programma di fare il bis e di proporre Find X3 in patria.

Le ultime indiscrezioni riportano di uno smartphone siglato PEDM00 equipaggiato con il chipset Snapdragon 870. I benchmark di Antutu indicano come SoC il modello kona (ossia lo Snap 865) ma è probabile che si tratti di un lapsus della piattaforma (viste le caratteristiche comuni tra i due chip). A confermare la presenza dello Snap 870 ci hanno pensato anche i benchmark di Master Lu, con conferme sulle varie specifiche tecniche. Oltre a Find X3 base, la serie conterà anche i modelli Neo e Lite, quindi di certo non avremo carenza di smartphone.

Nel frattempo il dispositivo siglato PEDM00 e quello PDEM10 sono stati avvistati su Geekbench. Stando a quanto riportato dal leaker DigitalChatStation in entrambi i casi si tratterebbe proprio di OPPO Find X3 in versione standard. Come si evince il dispositivo arriva con 8 GB di RAM, Android 11 e un chipset Kona, ossia lo Snap 865). Tuttavia su questo aspetto, il noto leaker ci fornisce una spiegazione: quelle testate sono delle unità prototipali equipaggiate proprio con lo Snap 865; nonostante ciò la versione finale dovrebbe avere dalla sua lo Snapdragon 870, soluzione in grado di spingersi fino ai 3.20 GHz. Per quanto riguarda i punteggi, lo smartphone ha totalizzato – rispettivamente in single-core e multi-core – 4280 e 12843 punti. Si tratta di valori in linea con quelli dello Snap 865.

Fotocamera

oppo find x3 pro

Si rinnova il comparto fotografico di OPPO Find X3 Pro, con una nuova quad camera da 50+50+13+3 MP. Sensore primario e grandangolare saranno entrambi basati sul Sony IMX766, in modo da garantire una qualità similare fra le due lunghezze focali. Secondo i dati pubblicati da evleaks, avremo un teleobiettivo con zoom ottico 2x da 13 MP. Si tratta di una specifica “anomala”, dato che si verrebbe a perdere la struttura periscopiale che tanto ha caratterizzato gli ultimi flagship OPPO. Le ipotesi sono due: o OPPO ha deciso di accantonare tale feature oppure ci sarà un modello ancora più avanzato che ne sarà dotato.

oppo find x3 macro

Ma la novità più intrigante riguarda il sensore macro da 3 MP. Secondo vari leaker, OPPO punterà molto su questo aspetto: sarà in grado di offrire uno ingrandimento 25x, funzionando come un microscopio tascabile. Per garantire una qualità più elevata del solito, attorno al sensore macro ci sarà anche un anello LED per illuminare l'oggetto inquadrato. Ne abbiamo un assaggio con questo presunto sample fotografico, in cui sarebbe immortalata l'ala di un insetto.

oppo find x3 pro sample fotocamera

Si è avanzata l'ipotesi della presenza, su questa serie, di un sensore Sony inedito. Si parla del Sony IMX789 che per la prima volta dovrebbe arrivare proprio su questi smartphone, proponendo forse una soluzione da 108MP. Non ne conosciamo, però, ancora le caratteristiche, quindi è presto per giungere a qualsiasi tipo di conclusione.

OPPO Find X3 Pro – Prezzo e data d'uscita

oppo find x3

In precedenza, Jon Prosser su Twitter ha rivelato che lo smartphone top gamma sarà presentato il prossimo 11 marzo, con pre-ordini a partire dal 31 marzo e disponibilità sugli scaffali dal 14 aprile. Ebbene finalmente è arrivata la conferma ufficiale da parte della compagnia cinese: la data dell'11 marzo vale anche per il lancio in Europa e in Italia.

Dopo le conferme sulla data di presentazione abbiamo qualche dettaglio in più anche in merito al possibile prezzo di vendita di OPPO Find X3 Pro. Non viene fatta menzione del modello standard, presumibilmente in arrivo solo in Cina. In base a questo leak, il super top di gamma arriverà in Europa nelle colorazioni Blue, White, Black e Orange ad un prezzo compreso tra i 1000 e i 1200€ (in versione 12/256 GB). Sono presenti anche i prezzi dei modelli Find X3 Neo e Lite, proposti rispettivamente a circa 700/800€ (12/256 GB) e 400/500€ (8/128 GB).

oppo find x3 pro

Ciliegina sulla torta il leak svela anche l'esistenza di due modelli inediti, ossia OPPO A54 5G (200/300€) e A94 5G (300/400€): a quanto pare anche questi dispositivi sono previsti per il mercato europeo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .