Flyme 9 ufficiale: il sistema di Meizu è ancora più intelligente

flyme 9 3

Una tre giorni fondamentale per Meizu, che dopo aver festeggiato i suoi 18 anni di attività, ha presentato il suo nuovo software proprietario. Infatti, è stata introdotta ufficialmente l'interfaccia utente Flyme 9, su cui Meizu punta davvero moltissimo date anche le caratteristiche molto interessanti che vi illustriamo di seguito e vi spieghiamo anche quali smartphone la ricevono.

Meizu Flyme 9: tutto quello che c'è da sapere sulla nuova interfaccia

Tutte le novità

flyme 9 1

Cosa ci porta quindi il nuovo sistema proprietario di Meizu? Tra i più personalizzati sul mercato, la ricerca dell'interazione con l'utente è il quid fondamentale di questa nuova versione della Flyme. Tutto questo ovviamente con una grafica pulita e soprattutto leggera, così da godere al meglio dei top gamma del brand. Inoltre, gli sviluppatori del marchio affermano che sarà un sistema fondato sulla privacy, con una minor pressione sulle autorizzazioni delle app, con Meizu che ha sviluppato ben 4 tool a nostra disposizione per il piano di protezione.

Flyme 9 – Alive Design

Interfaccia quindi non solo più leggera ma completamente rinnovata con l'ottimizzazione dei layout, un nuovo sistema di notifiche ed un nuovo control center, ottimizzazione del passaggio alla Modalità Scura, nuove icone per l'Always-On Display e tante altre chicche che rendono la Flyme 9 molto piacevole alla vista.

Magic Scepter

flyme 9 3-1

Il primo tool è il Magic Scepter che permette di gestire appunto le autorizzazioni che diamo ad un'app, anche tramite il riconoscimento tramite AI, che permetterà di riconoscere eventuali elementi dannosi di un'applicazione. In più, ci chiederà se una determinata applicazione può effettivamente agire sulla nostra rete di interconnessione.

All-seeing Hawkeye

Il tool che monitora il comportamento delle applicazioni, con una ripartizione su più di 30 comportamenti e 14 categorie come camera, registrazione, posizionamento, contatti, ecc. Inoltre ci invierà un promemoria per il record delle app. In più, fornisce suggerimenti su come gestire le proprie app attraverso una cronologia di comportamento delle app nella maniera più pertinente.

Invisible Boot

Il tool Invisible Boot gestisce invece le autorizzazioni al posizionamento, che ci permetterà di non fornire una posizione precisa all'applicazione se non lo desideriamo, oltre a farci scegliere quando utilizzarla. Inoltre, permette di criptare la lettura delle foto, evitando che l'applicazione legga altre informazioni private.

Secret Cloak

Permette di gestire i permessi per i file contenuti nella Gestione File dello smartphone e della memoria, oltre ad alcuni reminder per l'eliminazione di tali file, evitando di perderli definitivamente se eliminati per errore. Insomma, andrete sempre sul sicuro.

Flyme 9 – quali smartphone la ricevono?

La Flyme 9 sarà disponibile sui Meizu dal 16th al 18 Pro, con quest'ultimo che insieme al modello 18 la riceve nativamente, mentre per il 17/17 Pro la Beta sarà “prenotabile” oggi, 2 marzo 2021 per poi partire il 5 marzo 2021. La versione Stabile per Meizu 17/17 Pro vedrà invece la luce dal mese di maggio 2021. Prevista poi in seguito per tutta la serie 16.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino