Come nasce “l’occhio” di Xiaomi Mi 11? Tutto sulla fotocamera principale

xiaomi mi 11 fotocamera sensore sistemazione
ECOVACS

Arrivato a gran voce sia in Cina che in Europa, Xiaomi Mi 11 continua a macinare consensi, grazie alle sue caratteristiche e qualità. Ma come è realizzato il sensore fotocamera principale di Xiaomi Mi 11, già iconico, che ricorda un occhio?

Xiaomi Mi 11: il brand spiega la realizzazione del sensore principale della fotocamera

Da un video postato sul profilo di Twitter, Xiaomi ha mostrato brevemente come è riuscita a mettere un sensore tanto capiente in uno spazio relativamente ristretto. Il risultato è un piccolo capolavoro di ingegneria e progettazione, dato che hanno fatto in modo di realizzare un'estremità curva rispetto a quella più spigolosa di un sensore fotocamera tradizionale.

Così facendo, il Mi 11 ha potuto avvalersi di una fotocamera tanto potente ma allo stesso tempo non così piccola come imponeva lo spazio. Questo dimostra ancora una volta quanto lavoro metodico è stato fatto dietro ad uno smartphone progettato per fare non bene ma benissimo, come dimostrato anche nella nostra recensione.

E voi, apprezzate il lavoro svolto da Xiaomi, oltre a quello fotografico, ma anche sul reparto audio e dei materiali fatto sul nuovo flagship Mi 11? Pensate che il design sia abbastanza innovativo e può influenzare anche i “cugini” Redmi K40? Fatecelo sapere nei commenti!

⭐️ Scopri il Calendario dell'Avvento di GizChina con 25 super offerte da svelare ogni giorno fino a Natale .