Gli smartwatch Huawei si apriranno alle app di terze parti

huawei

Con lo sviluppo del settore degli indossabili e il loro successo è sempre più evidente un gap tra i dispositivi Wear OS ed Apple Watch e quelli di altri produttori. Il supporto alle app di terze parti è una caratteristica importante ma finora esclusa dagli smartwatch Huawei: nonostante questa chiusura, sembra che le cose potrebbero cambiare prossimamente.

Huawei potrebbe portare app di terze parti a bordo dei suoi smartwatch

In base a quanto riportato dai colleghi di GSMArena, Huawei starebbe pensando seriamente di introdurre il supporto alle app di terze parti per i suoi smartwatch. Il colosso cinese avrebbe dato una dimostrazione utilizzando l'app di allenamento Fifity su Huawei Watch 2 Pro. L'applicazione fa da companion alla controparte per smartphone e può essere scaricata sia dal Play Store che da AppGallery. Si tratta di un software dedicato al fitness, con oltre 900 esercizi e milioni di allenamenti completi, utilizzato da oltre 10 milioni di utenti in 170 paesi e tradotto in 18 lingue.

Huawei Watch GT 2 Pro

La versione dell'app per smartwatch è stata realizzata utilizzando i kit di integrazione per Huawei Mobile Services e pare che la compagnia asiatica sia intenzionata ad offrire un supporto completo agli sviluppatori interessati a lanciare applicazioni su dispositivi indossabili. Ovviamente restiamo fiduciosi e teniamo le dita incrociate: speriamo di vedere tante applicazioni, magari con un occhio anche alla messaggistica. Comunque è bene attendere un comunicato ufficiale: non appena ne sapremo di più provvederemo ad aggiornare questo articolo con tutte le novità.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .