Realme svela la “Dual-flagship Strategy”: due top di gamma per diversi palati

realme dual-flagship strategy
OnePlus Nord N10

In più occasioni abbiamo parlato molto bene di Realme, una delle poche aziende nate da poco ma che sembra avere idee ben chiare in testa. Ovviamente è forte del suo essere un sub-brand di OPPO, potendo così giovare del know-how della casa madre, pur riuscendo a distinguersi nelle mosse attuate. Come ogni azienda giovane, il suo esordio è avvenuto all'insegna di pochi prodotti ma ben fatti, ma in poco tempo si è rapidamente espansa. Nel proprio catalogo ha già numerosi accessori, oltre a lanciare molti smartphone nell'arco di un anno (sperando che non aumenti ancora). Il focus dell'azienda è stato quello perlopiù budget-friendly, ma non c'è voluto molto prima di vedere i suoi primi top di gamma.

Realme vuole accontentare tutti, anche chi desidera uno smartphone top di gamma

Dopo il debutto nel 2018 all'insegna dell'economicità, già nel 2019 Realme ha fatto i suoi primi passi nelle fasce più costose con la serie X. Nel giro di pochi mesi abbiamo assistito al lancio di Realme X e X2/X2 Pro, seguiti nel 2020 da X50/X50 Pro e da X3/X3 SuperZoom. Ma a differenza del segmento mid-range ed entry-level, in quello più tipicamente premium deve ancora lavorare, soprattutto sotto il profilo strategico. Finora abbiamo assistito al lancio di modelli non sempre del tutto ricollegabili fra loro, con denominazioni e specifiche altalenanti.

realme dual-flagship strategy

In questi giorni si sta tenendo il MWC 2021 di Shanghai, evento che Realme ha sfruttato proprio per spiegare come si comporterà con i futuri smartphone. Quella che attuerà è stata definita una Dual-flagship Strategy, ovvero una biforcazione netta all'interno della propria proposta per la fascia alta. Rispetto al passato, Realme lancerà due serie differenti di top di gamma.

In una troveremo i “performance flagship“, smartphone dedicati a chi cerca le migliori prestazioni, quindi con chipset Snapdragon 8xx di Qualcomm. Ed è proprio in questa frangia che troveremo Realme GT, il nuovo top di gamma con Snap 888 in arrivo nei prossimi giorni e di cui sappiamo già moltissimo. L'altra è stata denominata la categoria dei “camera flagship“, il cui focus sarà la qualità fotografica e sarà diretta dai chipset MediaTek Dimensity 5G. Non sappiamo ancora quale sarà l'esponente del 2021, perciò siamo curiosi di scoprirlo non appena se ne inizierà a parlare.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .