OnePlus batte Samsung e Apple: è l’unica a crescere in occidente

Oclean

È sotto gli occhi di tutti che il 2020 sia stato un anno difficile, sia a livello sociale che economico, ma ci sono produttori che, come OnePlus, hanno comunque registrato buoni risultati. La compagnia fondata da Carl Pei si è dimostrata essere particolarmente forte in occidente. Come riporta l'analisi di mercato di Counterpoint Research, è stata a tutti gli effetti l'unica azienda in crescita negli USA. Confrontando i dati raccolti nel 2019 con quelli del 2020, OnePlus ha sbaragliato la concorrenza, più sofferente in termini di crescita annuale.

Il mercato USA accoglie a braccia aperte OnePlus: lo dimostrano i dati di vendita

Il paragrafo di Counterpoint Research è piuttosto esplicativo. Mettendo testa a testa i dati di vendita del 2019 e del 2020, OnePlus se ne esce vittoriosa con un bel +163%. Al contrario, tutti gli altri brand che operano sul suolo statunitense sono più o meno in rimessa. A partire da Apple e Samsung, rispettivamente al -3% e -5%, scendendo ad LG ed Alcatel con un più significativo -19% e -25%. Per non parlare di Google e Motorola al -57% e -66%, due brand che storicamente hanno sempre fatto molto affidamento al mercato nord americano. In coda c'è infine Coolpad con un sonoro -80%.

oneplus crescita usa 2020

Cosa ci insegnano questi dati? Fondamentalmente due cose. La prima è quanto sia importante in alcuni mercati, principalmente quello USA, l'influenza degli operatori. Se OnePlus ha registrato questa crescita è anche grazie agli accordi stretti con T-Mobile nel 2018, Spring nel 2019 ed infine Verizon nel 2020. Come afferma Counterpoint, “T-Mobile continua ad essere la principale fonte di vendita per OnePlus, con l'OEM che raddoppia con nuovi dispositivi a basso costo che sono ora disponibili anche nei canali prepagati“. La tattica è stata quella di attrarre a sé i clienti disaffezionati dai brand mainstream, grazie a top di gamma sì costosi ma non quanto i loro.

L'altra cosa da considerare è che, al contrario degli altri brand in classifica, OnePlus ha come vantaggio la sua gioventù. Essendo da molto meno sul mercato, è più facile registrare numeri in crescita, per di più così corposi. La vera prova del 9 sarà fra qualche anno, se e quando la società sarà riuscita ad insediarsi stabilmente negli USA. Anche perché altrove la concorrenza è ben più spietata, come dimostra l'imminente taglio di prezzo per la serie Nord.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
AnyCubic