Xiaomi Mi Max 3 riceve Android 11 con le custom ROM

xiaomi mi max 3 android 11

Xiaomi Mi Max 3 e Android 11: sì, avete letto bene. L'enorme phablet, che al giorno d'oggi tanto enorme non sembra più, si è ufficialmente fermato ad Android 10. Pur non essendo un top di gamma ed avendo avuto una commercializzazione più limitata dei modelli odierni, i due major update gli hanno permesso di non rimanere fermo all'Android 8 Oreo del debutto. Era insperabile che l'aggiornamento ad Android 11 arrivasse, a differenza della MIUI 12 che è già stata aggiornata. Ma l'impossibile diventa impossibile grazie al mondo delle custom ROM.

IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

Android 11 su Xiaomi Mi Max 3 diventa realtà grazie alle custom ROM

Xiaomi Mi Max 3

Come per tanti altri smartphone della sua azienda, anche Xiaomi Mi Max 3 può aggiornarsi ad Android 11 grazie alla LineageOS 18.1. Per quanto non sia la versione ufficiale, è un porting di una delle custom ROM più celebri ed apprezzate dagli “smanettoni”, essendo erede spirituale del progetto CyanogenMod.

Scarica LineageOS 18.1 Unofficial per Xiaomi Mi Max 3

Vi ricordiamo che, prima di procedere alla sua installazione, sarà necessario effettuare sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP. Trovate tutto nella nostra guida dedicata: è per Mi MIX 2S, ma cambia soltanto la TWRP, che trovate qua.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .