Xiaomi Mi 11, altro che scelta green: il caricatore te lo regalano “per errore”

Xiaomi Mi 11 caricatore gan 55w
OnePlus Nord N10

Sin dal suo lancio, lo Xiaomi Mi 11 ha fatto molto discutere per la scelta aziendale di non mettere il caricatore in confezione. Dopo qualche ora di polemica accesa sui social, l'azienda ha fatto presente di aver adottato una linea meno rigida rispetto ad Apple. In modo da facilitare una transizione verso un futuro più “green”, Xiaomi ha scelto di creare due versioni di Mi 11: una normale per chi non vuole il caricatore ed una Set Edition, ovvero un bundle gratuito con il caricatore GaN da 55W a parte.

Chi ha comprato Xiaomi Mi 11 ha sfruttato un cavillo per avere il caricatore in omaggio senza telefono

Inutile dire che chi ha acquistato Xiaomi Mi 11 ha quasi totalmente snobbato la variante priva di caricatore, come dimostrano i primi dati di vendita. Se già questo ha fatto sollevare qualche dubbio sull'efficacia della scelta di Xiaomi, chi ha comprato il nuovo top di gamma ha sfruttato una “falla” per aggirare la nuova politica “no-caricatore” dell'azienda di Lei Jun.

Xiaomi Mi 11 caricatore gan 55w

Effettuando l'acquisto di Xiaomi Mi 11 Set Edition dallo store ufficiale, nel carrello vengono inseriti due oggetti diversi: il telefono ed il caricatore. Quest'ultimo è il nuovo modello con tecnologia GaN da 55W, normalmente messo in vendita al prezzo di circa 12€ (99 yuan). Nel carrello ci si ritrova così con due prodotti acquistati assieme, con Mi 11 a prezzo pieno ed il caricatore alla cifra simbolica di 0,01 yuan, pari a qualche frazione di centesimo di euro.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi 11: ecco le cover ufficiali, anche in Kevlar e con cristalli

A questo punto, c'è chi con fare malizioso ma legittimo ha approfittato della possibilità di fare il reso del telefono, ma tenendosi il caricatore gratis. Dato che le vendite di Mi 11 sono appena partite, bisognerà vedere se effettivamente Xiaomi deciderà di rimborsare i clienti senza chiedere loro indietro il caricatore. Ma c'è chi fa notare come sulla pagina di vendita non fosse indicato che i due oggetti sono inseparabili in caso di reso. A proposito di problemi del genere, un'altra falla sta colpendo il caricatore GaN da 65W.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .