Ecco gli smartphone meno resistenti del 2020 per JerryRigEverything

jerryrigeverything

Ci siamo ormai lasciati alle spalle il 2020, un anno ricco di novità, ma quali sono stati gli smartphone più e meno resistenti dell'annata? A dircelo è uno degli ultimi video di JerryRigEverything, nel quale Zach ripercorre gli smartphone testati per capire quali si siano comportati meglio e quali peggio. Fortunatamente sono lontani gli anni in cui anche alcuni top di gamma finivano per piegarsi o addirittura spezzarsi, se sollecitati. Ma ciò non significa che tutti gli smartphone siano resistenti allo stesso modo, anzi.

JerryRigEverything ci svela quali sono gli smartphone più (e meno) resistenti del 2020

Nonostante OnePlus si sia costruita una buona reputazione in quanto a smartphone resistenti, lo stesso non si può dire per OnePlus Nord. JerryRigEverything lo ha votato come lo smartphone meno resistente fra quelli messi sotto torchio nel 2020. Il suo tallone d'Achille è rappresentato dal frame in plastica anziché in metallo, il quale lo pone a rischio quando si parla di piegature della scocca.

L'altro smartphone bocciato da Zach è senza ombra di dubbio Black Shark 3. In questo caso non si tratta del meno resistente, bensì del più difficile da riparare a causa della bizzarra scocca scelta in fase ingegneristica. Il design atipico vede un incrocio di vetro e metallo, con più sezioni da dover smontare per rimuovere la back cover. Senza contare che per poter accedere a scheda madre e batteria è necessario smontare il display, un'operazione rischioso e tutt'altro che di facile realizzazione.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi 11 può trasformarsi in drago: vedere per credere!

Guardando il lato positivo del 2020, Google Pixel 5 si è dimostrato come lo smartphone con il display più facilmente sostituibile. Con gli smartphone moderni è necessario rimuovere quasi tutta la componentistica interna per farlo, mentre l'ultimo modello di Google permette di farlo con molta più facilità. Al contempo, JerryRigEverything ha sottolineato come la scocca in metallo riciclato pubblicato da Google sia in realtà quasi interamente in plastica.

Ma il più resistente di tutti testati è un underdog, ovvero Google Pixel 4a. Pur avendo una scocca realizzata in “datata” plastica, si è dimostrato estremamente coriaceo, grazie anche ad una scocca più piccola della media degli smartphone e quindi meno soggetta a flessioni nei bend test.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .
Lydsto