Huawei: wearable per la salute la chiave per battere Xiaomi

huawei wearable assistenza sanitaria

Quanto ci aiutano, ad oggi, i nostri dispositivi indossabili? Ci sono utenti che oggi non riuscirebbero a fare a meno di smartwatch, smartband, auricolari e altri dispositivi che sicuramente migliorano la nostra condizione fisica e forse mentale. E pare averlo capito Huawei, che è pronta a lanciare wearable dedicati all'assistenza sanitaria.

Huawei: wearable dedicati all'assistenza sanitaria per conquistare altri mercati

huawei indossabili assistenza sanitaria

Secondo quanto riporta il South China Morning Post, Huawei avrebbe ipotizzato come soluzione smartwatch, smartband e dispositivi wearable per il benessere fisico della persona, iniziando un lungo processo di ricerca e sviluppo in merito. Infatti, presto sarà possibile vedere questo tipo di prodotti che misureranno la temperatura, monitoreranno l'ipertensione e daranno un quadro di prevenzione per le malattie coronariche.

Questo, oltre che un ampliamento di settore, potrebbe significare avere un asso nella manica per provare a superare il grande rivale in casa, cioè Xiaomi, attualmente secondo produttore mondiale di indossabili dopo Apple. Ed in effetti ha molto da lavorare, considerando che non potendo contare sull'apporto di Google, deve trovare un'alternativa concreta a ciò che esiste già sul mercato, andando a prendere la leadership nei mercati ora emergenti.

Insomma, non è escluso che i prossimi modelli di Huawei Watch potrebbero essere dei veri e propri assistenti medici per l'utente, dando un monito al fine di portare lo stesso a curarsi quanto prima, che la porterebbe ad avere una posizione di vantaggio verso rivali sempre più consapevoli del mercato indossabili, anche quelli più indietro.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino