Il lavoro in cantiere diventa smart con il rugged F150 B2021

f150 b2021 rugged
OnePlus Nord N10

Sono anni ormai che gli smartphone rugged, seppur di nicchia, fanno parte del mercato. Essi sono molto utili nei cantieri, nelle attività di escursione e altri usi, ma a volte il software manca di qualcosa che possa aiutarci per davvero. Per questo, F150 (start up di Oukitel) ha lanciato il suo B2021 dotato dell'interessante interfaccia F150 Mode.

F150 B2021: ecco le specifiche e come funziona la F150 Mode

f150 mode

Prima di conoscere la modalità speciale di questo rugged, conosciamo meglio l'hardware del B2021. Esso è dotato di un design sì rinforzato ma con un suo stile dedicato, che si riflette anche nell'interfaccia con icone e tools che riflettono proprio le forme dello smartphone F150. per le specifiche abbiamo il chipset MediaTek Helio G25, 6 GB di RAM, 64 GB di storage, 8000 mAh di batteria, tutta la serie di certificazioni IP68/IP69K/MIL-STD-810G conditi con Android 10, NFC e fotocamera tripla più una di posizionamento con sensori da 13+2+2 MP e una selfie camera da 8 MP.

F150 Mode

E veniamo al clou di questo questo smartphone, l'interfaccia F150 Mode. Presente in parallelo con l'interfaccia standard del B2021, è attivabile tramite il comodo pulsante funzione posto sul lato, che apre a tutto un mondo di strumenti molto utili per il lavoro. Una volta attivata, possiamo utilizzare i comodi tool facendo semplicemente uno swipe verso sinistra.

Ma non finisce qui perché tanti altri strumenti sono presenti nell'applicazione Toolbag, in cui è presente la torcia, la bussola, il rilevatore di rumore, il goniometro, il compasso, l'orologio full screen, il timer, il simulatore di rumori, il contapassi e la lente d'ingrandimento. Insomma, non vi mancherà proprio nulla.

L'F150 B2021 arriverà a breve sul mercato e andrà a competere con molti altri smartphone rugged con un prezzo davvero interessante, che lo pongono come un prodotto da tenere d'occhio se si necessita di un telefono per lavori manuali ed in cantiere.

Articolo sponsorizzato.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .