OnePlus e Google Pixel: collaborazione in cantiere?

oneplus google
OnePlus Nord N10

Associare il marchio OnePlus a quello Google Pixel non è propriamente una diretta conseguenza, dato che stiamo parlando di aziende tecnicamente rivali. Certo, la presenza di Google nel mercato degli smartphone è da sempre ambigua. Da un lato cerca di vendere i propri telefoni, dall'altro fornisce ai competitors tutti gli strumenti per superarla. Ma è una tattica per certi versi vincente: che sia lei o le altre aziende a vendere, Google ne trae comunque un vantaggio. Per questo venire a conoscenza di una possibile collaborazione fra OnePlus e Google non ci meraviglia così tanto.

LEGGI ANCHE:
OxygenOS 10 e 11: tutti i bug degli smartphone OnePlus

Il CEO di OnePlus suggerisce una possibile collaborazione con Google e la serie Pixel

Tutto parte dal tweet di Vlad Savov: l'editor di Bloomberg fa presente come i Google Pixel siano ottimi dal punto di vista fotografico, ma non siano alla stessa altezza quando si parla degli altri comparti che compongono uno smartphone. Viceversa, gli smartphone OnePlus sono generalmente apprezzati in tutto fuorché la fotocamera, spesso criticata di non essere al pari dei migliori camera phone. Alché Vlad lancia una provocazione: cosa nascerebbe da una collaborazione fra Hiroshi Lockheimer e Pete Lau, i rispettivi capi di Google Pixel e OnePlus?

Pete Lau non si è fatto scappare l'opportunità per alimentare la conversazione, sottolineando la volontà di contattare Hiroshi. Non solo: nel successivo tweet sottolinea l'apprezzamento che avremo per quel che verrà presentato nel 2021. Quasi sicuramente il riferimento è tutto verso i prossimi OnePlus 9 e 9 Pro, anche se sul nome lo stesso Pete ha sollevato qualche (ironico) dubbio. Fra l'altro, si vocifera anche della possibile esistenza di un compatto, forse denominato OnePlus 9E.

A buttare ulteriore benzina sul fuoco ci ha pensato l'insider Max Jambor, solitamente in prima linea quando si tratta di dare anticipazioni su OnePlus. Il suo tweet è accompagnato da una sequela di emoji: “smartphone“, “batteria“, “connettività” e “fotocamera“, un rebus che potrebbe indicare le novità principali della prossima serie 9.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .