Fiducia totale in patria per Huawei: quasi l’80% degli utenti ha scelto un suo smartphone

Come sappiamo da ormai quasi due anni, Huawei in Occidente non se la passa benissimo e non di certo per la qualità dei suoi prodotti. In Cina però, Huawei è leader di settore, specie quello smartphone, dove gli utenti rinnovano la fiducia nel brand, tanto da aver speso almeno un equivalente di 400€ per un suo smartphone nel 2020 in grandi percentuali.

Huawei: nessuno come lei per gli smartphone top/medio gamma nel 2020 in Cina

huawei smartphone cina 2020

Secondo il report commerciale di QQ, in Cina nel 2020 quasi l'80% degli utenti ha considerato o ha comprato uno smartphone Huawei come nuovo dispositivo, in una media di spesa di circa 3200 yuan, circa 400€ al cambio. Guardando il grafico, tra l'altro, c'è da notare che c'è un abisso tra il colosso di Ren Zhengfei ed il primo brand successivo nella classific, Xiaomi, che si ferma appena sotto il 30%.

Cosa vuol dire questo? Che gli utenti cinesi credono fortemente in quello che può offrire Huawei in patria: vuoi per un sistema totalmente interconnesso che si evolverà maggiormente appena HarmonyOS sarà completamente integrato e quindi utilizzabile al meglio da smartphone, vuoi anche per una specie di “sentimento patriottico” che vede l'utente preferire qualcosa che “gioca in casa” ed è pensato per quello, ma poi proprio la qualità dei prodotti, considerando le potenzialità di tutta la gamma Mate 40.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Honor