TCL si porta avanti con la produzione di display 8K di grandi dimensioni per tutte le tasche

tcl display smart tv 8K grandi dimensioni produzione

Nel 2020 abbiamo visto arrivare TV ampie, sempre più definite ed evolute. Ma restiamo ancorati alla risoluzione 4K, non che sia un male (soprattutto in Italia, dove non è sfruttato appieno ancora oggi), ma la tecnologia spinge molto sul prossimo salto di risoluzione, cioè l'8K. E chi se non TCL ha appena avviato la produzione di massa per i display 8K (soprattutto per smart TV) di grandi dimensioni, portandoci in un'altra dimensione di visione?

TCL: il progetto T7 porterà smart TV e display di grandi dimensioni 8K, ma sarà per tutti?

tcl display 8k produzione 2

Il progetto avviato dal colosso cinese della tecnologia video è molto ambizioso, ma sicuramente molto importante. Perché TCL, con il progetto T7, si aspetta di produrre display di grandi dimensioni con risoluzione 8K che possano arrivare davvero a tutti. Questo perché ad oggi, il prezzo minimo per un 8K medio-gamma è intorno ai 1500-2000 €, quindi decisamente non accessibile alla moltitudine degli utenti.

Soprattutto, poter rendere abbordabile una smart TV 8K da 65″, 75″ ma anche da 82″ (le esigenze casalinghe attuali protendono a queste risoluzioni) senza dover spendere 4-5 stipendi tutti insieme per un solo dispositivo sarebbe una vittoria non indifferente non solo per TCL, da fornitore e produttore, ma anche per altri brand che puntano a sfruttare il 5G IoT al massimo anche sulle smart TV che mirano sempre più allo streaming ad altissima definizione.

Secondo le stime, il progetto T7 porterà al brand cinese un valore di produzione iniziale di circa 127 milioni di euro e si potrebbe addirittura replicare il successo che TCL ha ottenuto con i suoi pannelli TFT-LCD in passato.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .