Crollo per Huawei in Europa, persa più di metà del mercato

huawei europa
Fonte: https://www.scmp.com/news/china/diplomacy/article/2184536/we-need-talk-about-huawei-europe-debates-ban-chinese-tech-giant
OnePlus Nord N10

La fine dell'anno si avvicina, i dati di vendita degli smartphone del Q3 2020 vengono analizzati e si fa nuovamente presente come Huawei se la stia passando male. Non tanto in Cina, dove l'azienda continua a macinare buoni numeri, forte della fratellanza storica della popolazione nei confronti dei brand della madrepatria. È in Europa che si gioca la partita in occidente ed è proprio nel nostro continente che la società ha subito una brusca frenata. Le analisi effettuate prima da Canalys e poi da Strategy Analytics hanno evidenziato come Huawei abbia perso grosse fette di mercato.

LEGGI ANCHE:
Il display di Huawei P40 Pro entra nella top 5 di DxOMark

I dati di vendita del Q3 2020 sottolineano il tracollo di Huawei in Europa

Sulla brutta situazione che sta vivendo Huawei si è esposto anche IDC, con dati che aggravano ulteriormente l'analisi già svolta dagli altri enti di ricerca. Prendendo in esame l'area geografica dell'Europa occidentale, quella più “calda” per gli equilibri di mercato ad ovest, è evidente il calo a cui è andata incontro la società.

huawei vendite europa q3 2020

Mettendo a paragone Q3 2019 e Q3 2020, Huawei ha registrato un sonoro -58,7%, passando dal 20% all'8,8% nello share di mercato. Questo a fronte di spedizioni di smartphone che sono scese da 6,2 a 2,5 milioni di unità. Per quanto il mercato generale abbia subito una decrescita pari al -6,5%, ad altri produttori è andata decisamente meglio. In particolar modo Xiaomi ed OPPO, le due aziende che maggiormente capitalizzeranno dalla discesa di Huawei. Anche perché sono le uniche con crescite considerevoli, con rispettivamente il +151,6% e +566,2%, mentre Samsung cala del -6,9%, Apple cresce ma di soltanto l'1.1% e tutti gli altri registrano una media del -17,8%.

E questo non è tutto. Secondo le previsioni di mercato, il 2021 sarà ancora più in rosso per Huawei, con un anno che si prospetta quasi catastrofico per il suo business degli smartphone. E non pare che andrà tanto meglio alla “nuova” Honor, pur essendosi distaccata ufficialmente dalla casa madre.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .