Huawei apre il primo Centro Assistenza implementato con i robot

huawei centro assistenza robot 2

Il futuro l'abbiamo sempre visto veloce, automatizzato e capace di capire al volo ciò che vogliamo. Questo futuro potrebbe essere quanto più vicino alla realtà grazie a brand come Huawei, che ha aperto il suo primo Centro Assistenza in Cina con implementazione di robot che svolgono operazioni di storage.

Huawei: i robot del Centro Assistenza impiegati per ricerca e registrazione dei pezzi di ricambio

huawei centro assistenza robot

Il nuovo Centro Assistenza di Huawei sorge al Beijing Yingke Center di Pechino, con modalità molto diverse dai soliti Customer Service di elettronica, oltre ai robot ovviamente. Infatti, rispetto all'assistenza standard che prevede un dipendente che accetta il dispositivo da riparare ed un altro lo ripara, questo centro c'è un support “face to face”, che permette di confrontarsi su tutte le modalità di riparazione.

Questo perché il centro Huawei ha un enorme area di storage in cui vedere tutti i pezzi di ricambio necessari all'assistenza. E proprio questo stoccaggio sarà gestito dai robot intelligenti di questo Centro Assistenza, che svolgeranno operazioni di ricerca, ricezione e registrazione delle singole componenti. Questo permetterà un risparmio di tempo per il supporto non indifferente.

Questo Centro Assistenza di Huawei segna una svolta nella semplificazione nella riparazione di dispositivi elettronici, con la speranza che oltre alla Cina anche gli altri paesi, tra cui l'Italia dotata di un importante Customer Service, possano giovare di questo tipo di centro.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.