Xiaomi Mi MIX 2 riceve Android 11 con le custom ROM

Contrariamente a Mi MIX 3, è ovvio che Xiaomi Mi MIX 2 non si aggiornerà ufficialmente ad Android 11, come per Mi MIX 2S. Lanciato nel 2017 con Android 7 Nougat, è stato portato ad Android 9 Pie e lì dovrebbe fermarsi. C'è chi spera che possa arrivare almeno Android 10, ma la politica degli aggiornamenti di Xiaomi parla di soli 2 major update per i top di gamma di punta. Ciò non toglie che traguardi irrealizzabili per vie ufficiali non possano essere tagliati in altro modo.

IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi e MIUI 13: lista dei modelli che dovrebbero riceverla

Xiaomi Mi MIX 2 può aggiornarsi ad Android 11 grazie alle custom ROM

Sì, perché è soltanto merito delle custom ROM se un dispositivo come Xiaomi Mi MIX 2 è in grado di aggiornarsi ad Android 11. Nella fattispecie la LineageOS 18, l'unica ROM alternativa che, ad oggi, integra l'ultimo firmware targato Google. È possibile che in futuro se ne aggiungano di ulteriori: nel caso, valuteremo di aggiungerle in questo articolo.

Scarica LineageOS 18 per Xiaomi Mi MIX 2

Vi ricordiamo che, prima di procedere alla sua installazione, sarà necessario effettuare sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP. Trovate tutto nella nostra guida dedicata: è per Mi MIX 2S, ma cambia soltanto la TWRP, che trovate qua.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .