Xiaomi Mi 10 Pro torna sul podio delle migliori fotocamere di DxOMark

xiaomi mi 10 pro dxomark
Gshopper

Se Xiaomi Mi 10 Pro era uno dei top di gamma più attesi di questa prima metà del 2020 un motivo c'era. L'azienda si è voluta concentrare maggiormente sul miglioramento delle specifiche tecniche, anziché soffermarsi sul tenere basso il prezzo. A beneficiarne è stata anche la fotocamera, con migliorie tali che hanno permesso al dispositivo di piazzarsi al primo posto nella classifica di DxOMark. Un risultato più che considerevole, riuscendo a sbaragliare una concorrenza sempre più agguerrita, anche se mancano ancora all'appello Samsung Galaxy S20 Ultra e Huawei P40 Pro.

Aggiornamento 20/10: a mesi di distanza, Xiaomi Mi 10 Pro torna a guidare la classifica di DxOMark. Com'è possibile? Ve lo spieghiamo a fine articolo.

LEGGI ANCHE:
L’ex VP di Meizu critica Xiaomi Mi 10 per il suo prezzo

La valutazione di DxOMark sulla fotocamera di Xiaomi Mi 10 sarà piuttosto positiva

Innanzitutto, ripercorriamo i dati tecnici che caratterizzano la fotocamera di Xiaomi Mi 10 Pro.

  • Primario da 108 MP, 1/1.33″, f/1.69, OIS
  • Grandangolare da 20 MP, 1/2.8″, f/2.2
  • Teleobiettivo 50 mm 12 MP, 1/2.6″, f/2
  • Teleobiettivo 94 mm 8 MP, 1/4.4″, f/2, OIS

Una configurazione molto simile a quella di Mi Note 10 e Mi CC9 Pro, avendo dalla propria una coppia di sensori incaricati di gestire lo zoom ibrido 10x.

xiaomi mi 10 pro dxomark

Il punteggio di 124 punti che ne consegue è un miglioramenti dei suddetti terminali, grazie ad un più potente Snapdragon 865 e alle rifiniture della fotocamera lato software ed hardware. Migliorie che riguardano principalmente la resa delle texture, la nitidezza degli angoli delle foto e prestazioni migliori in fase notturna. Il tutto si traduce in una buona resa del dettaglio, anche in fase di zoom e con grandangolo, con un compromesso ottimale in merito alla riduzione del rumore. Esposizione e bilanciamento del bianco si rivelano stabili e precisi, così come la misura di profondità per gli scatti con bokeh. DxOMark ha speso parole di lode anche per il comparto video, con una stabilizzazione molto performante, un autofocus sempre rapido e buoni dettagli anche al chiuso.

Vi ricordiamo che DxOMark ha premiato anche il comparto audio di Mi 10 Pro.

Aggiornamento 20/10

A volte ritornano, come dimostra la ricomparsa di Xiaomi Mi 10 Pro nella vetta della classifica di DxOMark. Il motivo del suo spostamento dalla 5° alla 3° posizione la ritroviamo nelle modifiche applicate alla valutazione fotografica. Il portale ha aggiunto il punteggio Anteprima in merito all'attendibilità dell'anteprima dell'app fotocamera. Ancor prima di scattare la foto, è importante avere una preview affidabile da parte dell'app fotografica della MIUI. Inoltre, oltre a Foto e Video è stato aggiunta la sezione dedicata Zoom, precedentemente inclusa da quella Foto.

Sulla base di questi cambiamenti, DxOMark ha aggiornato le proprie valutazioni e Xiaomi Mi 10 Pro è uno di quegli smartphone che ne ha giovato in termini di punteggio. Ecco, quindi, come appare adesso la classifica top 10:

  1. 133 – Xiaomi Mi 10 Ultra
  2. 132 – Huawei P40 Pro
  3. 128 – Xiaomi Mi 10 Pro
  4. 127 – vivo X50 Pro+
  5. 126 – OPPO Find X2 Pro, Samsung Galaxy S20 Ultra
  6. 125 – Honor 30 Pro+
  7. 123 – Huawei Mate 30 Pro 5G
  8. 122 – Honor V30 Pro
  9. 121 – Xiaomi Mi CC9 Pro Premium Edition, Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G, Huawei Mate 30 Pro
  10. 120 – Redmi K30 Pro Zoom Edition
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .