Samsung, con l’Exynos 2100, vuole superare Qualcomm Snapdragon 875

samsung exynos

Sebbene la potenza hardware dei device top di gamma sia ormai paragonabile a quella di veri e propri computer, le aziende puntano a fare sempre meglio. Abbiamo visto, infatti, come nella fascia media Samsung stia provando ad impensierire Qualcomm, lavorando su un Exynos 1080 che sulla carta potrebbe davvero stupire. Non contenta, però, la società sudcoreana sarebbe pronta, secondo alcuni leak, a superare il brand americano anche nei top di gamma. Con l'Exynos 2100, infatti, potrebbe fare meglio dello Snapdragon 875.

Samsung Exynos 2100 con GPU simile a Adreno 660

Secondo le ultime informazioni provenienti da alcuni autorevoli leaker, come Ice Universe (@Universelce), pare che Samsung sia al lavoro in ambito hardware su CPU più potenti rispetto al passato. Dopo aver visto alcuni dati riguardanti la serie per i medi di gamma, con l'Exynos 1080, pare che il brand sia intenzionato a superare Qualcomm anche nella fascia più alta. Samsung Exynos 2100, dunque, potrebbe mostrare una potenza simile a quella di un Qualcomm Snapdragon 875.

LEGGI ANCHE:
Snapdragon 875: Qualcomm fissa la presentazione, Xiaomi spettatore interessato

Tutto questo nasce da un fatto specifico: secondo Ice Universe l'Exynos 2100 potrebbe montare una GPU Mali-G78 MP14 molto simile ad una Adreno 660. Oltre questo, poi, tale chipset potrebbe essere realizzato con architettura custom ARM Cortex X1, con i core del processore caratterizzati da tale configurazione: 1x Cortex X1 + 3x Cortex-A78 + 4x Cortex-A55. Questo potrebbe accendere, quindi, la sfida con lo Snapdragon 875, diventando finalmente un vero concorrente di tale SoC.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .