Redmi Note 7 si aggiorna ad Android 11 con le custom ROM

redmi note 7 android 11

Gioite, gioite, possessori di Redmi Note 7: è arrivato Android 11! No, non avete letto male, ma non vogliamo crearvi false aspettative: non è l'aggiornamento ufficiale, il quale è praticamente certo che non arriverà. Purtroppo la politica degli aggiornamenti Xiaomi comprende un solo major update per la serie Redmi Note, nonostante secondo noi andrebbe rivista. Capirete da voi, quindi, che l'approdo dell'ultimo major update di Google sia possibile solo ed unicamente grazie alle custom ROM.

IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi e MIUI 13: lista dei modelli che dovrebbero riceverla

Arriva l'aggiornamento ad Android 11 su Redmi Note 7, ma non ufficialmente

Se Redmi Note 7 “lavender” è in grado di aggiornarsi così presto ad Android 11 è soltanto grazie alla prima versione della LineageOS 18.0. L'ex team che conoscevamo sotto l'egida di CyanogenMod sta alacremente lavorando allo sviluppo dell'ultima versione della propria custom ROM. Ad oggi è già possibile introdurre Android 11 su più di 30 modelli di smartphone, compreso il mid-range targato Xiaomi.

Scarica LineageOS 18.0 per Redmi Note 7

Vi ricordiamo che, prima di procedere alla sua installazione, sarà necessario effettuare sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP. Trovate tutto nella nostra guida dedicata.

⭐️ Scopri il nuovo Volantino Settimanale di GizChina con offerte e coupon esclusivi sempre diversi.
Volantino