Il primo produttore ad utilizzare i nuovi pannelli per display AMOLED sarà Xiaomi

xiaomi pannelli display amoled oled curvi

Questi ultimi mesi del 2020 sono per i produttori di smartphone e più in generale di tecnologia fondamentali per la programmazione della line up 2021. Infatti, secondo un report di Tianma, i nuovi pannelli per i display AMOLED di sesta generazione sono già stati spediti a brand come Xiaomi e Lenovo, ma anche che Visionox ha iniziato a fornire pannelli curvi OLED ad altissima risoluzione.

Xiaomi: i pannelli AMOLED e OLED saranno sui nuovi Mi 11 e Redmi K40?

A riportare le dichiarazioni di Tianma è stato il sempre presente leaker di Weibo, Digital Chat Station. Egli afferma infatti che il produttore ha rivelato che i pannelli per display AMOLED di sesta generazione sono già spediti ed uno dei primi usufruitori sarà proprio Xiaomi, che potrebbe integrarli proprio ai prossimi flagship Mi 11 e probabilmente anche i Redmi della serie K40.

Inoltre, il leaker cinese ha dichiarato che un altro produttore molto attivo nell'ultimo periodo, Visionox, ha fornito pannelli per display OLED curvi in risoluzione QHD+ e anche se non si conosce il produttore che li ha ricevuti, si può ipotizzare che sia sempre la stessa Xiaomi, che potrebbe utilizzarli per la versione Pro della nuova gamma flagship, ma anche Huawei che qualche tempo fa ha chiesto un ingente carico di pannelli al produttore.

Ovviamente, queste sui pannelli ricevuti da Xiaomi sono delle supposizioni basate su rumor, dichiarazioni e leak dei vari fornitori, quindi si va come sempre cauti dal definire confermate queste indiscrezioni. Solo il tempo ci dirà poi il resto.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .