Xiaomi Mi 9T/Redmi K20: ecco Android 11 con le custom ROM

xiaomi mi 9t android 11
OnePlus Nord N10

Conosciuto in Asia come Redmi K20, il nostro Xiaomi Mi 9T fa parte della roadmap dei modelli che riceveranno l'aggiornamento ad Android 11. Come ci informa il programma di Closed Beta della MIUI 12, il firmware è già in fase di test sulla sua variante Pro, dal quale differisce per un hardware meno performante. Questo significa che per vedere il nuovo OS di Google su Mi 9T potrebbe volerci più tempo. Ma se voleste giocare d'anticipo, sappiate che ci sono delle prime custom ROM che potrebbero fare al caso vostro.

IMPORTANTEla procedura descritta presenta operazioni complesse che, se eseguite in maniera scorretta, potrebbero danneggiare il vostro device. Si consiglia l’esecuzione solo da utenti che abbiano maturato una buona esperienza in ambito modding. Lo staff di GizChina.it non si riterrà responsabile per eventuali danni al dispositivo. Questa procedura prevede la formattazione del telefono e la conseguente perdita di tutti i dati: si consiglia di effettuare un backup.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi si “confessa”: MIUI 13, indipendenza da Google e molto altro

È il turno di Xiaomi Mi 9T a ricevere le prime custom ROM basate su Android 11

android 11

Xiaomi Mi 9T è stato uno dei primi modelli per i quali sono state sviluppate custom ROM basate su Android 11. Specialmente sotto forma di Redmi K20, si tratta di uno dei modelli più di successo commercialmente parlando. Pertanto molti sviluppatori hanno deciso di lavorarci, potendo accontentare una platea di utenti molto ampia.

Essendo stato rilasciato da poco, ci vorrà ancora tempo prima di avere delle custom ROM molto personalizzate. Per il momento, quindi, è disponibile la POSP v4.0.0 (Potato Open Sauce Project) per Xiaomi Mi 9T, una ROM basata sull'esperienza stock di Android 11. Questo farà contenti tutti coloro che cercano nel modding un'alternativa alle ROM pesantemente rivisitate da Xiaomi.

Scarica la AOSP 11.0 per Xiaomi Mi 9T/Redmi K20

Vi ricordiamo che, prima di procedere alla sua installazione, sarà necessario effettuare sblocco del bootloader e flash della custom recovery TWRP. Trovate tutto nella nostra guida dedicata.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .