Xiaomi e Android 11: tutte le novità e lista modelli compatibili

android 11 xiaomi

Nonostante ne sia stata rimandata la presentazione causa Coronavirus, Android 11 è nei piani di Google. In quel di Mountain View si sta lavorando per migliorare il proprio OS su smartphone, con tutti i produttori che attendono di poterci mettere le mani sopra. Specialmente Xiaomi, il cui team MIUI è solito fra i primi gruppi di sviluppatori ad iniziare a lavorarci. Al momento manca ancora una timeline delineata per il rilascio ufficiale di Android 11, ma in rete già si specula su quali smartphone riceveranno l'agognato aggiornamento.

Ultimo aggiornamento: 7 settembre

LEGGI ANCHE:
Xiaomi: ecco quali modelli non riceveranno Android 11

Ecco le previsioni di aggiornamento ad Android 11 per gli smartphone Xiaomi e sussidiarie

Quali saranno le novità?

È ancora presto per avere un quadro totale delle novità che Google implementerà in Android 11, ma qualcosa già sappiamo. Premettiamo che starà poi ai singoli produttori implementarle o meno, quindi non è detto che tutto quello che vi stiamo per illustrare sarà presente sugli smartphone di Xiaomi e sub-brand annessi.

Prendendo in analisi le Developer Preview finora rilasciate, per esempio, conosciamo la presenza nativa della funzione di registrazione schermo (già presente nella MIUI). Per quanto riguarda le notifiche, è prevista una riorganizzazione del modo in cui Android le gestisce. Nella tendina saranno divise per categorie, ci sarà una cronologie di quelle ricevute e sarà possibile cancellare anche quelle persistenti. Inoltre, durante la registrazione di video sarà possibile bloccarle per non infastidirci in fase di realizzazione delle clip.

In Android 11 potrebbero fare la loro comparsa le Conversation Bubble, ovvero le icone tonde su cui cliccare per aprire in finestra flottante le chat delle app di messaggistica. A tal proposito, se voleste avere un primissimo assaggio dell'estetica di Android 11, potete farlo con Nova Launcher.

Da un punto di vista dell'interazione col dispositivo, Google ha pensato ad una funzione di potenziamento del touch screen. Una feature che risulterebbe utile soprattutto con l'utilizzo di una cover protettiva. Anche il 5G riceverà un refresh, con nuove API che supporteranno al meglio le nuove reti.

Parlando di privacy e sicurezza, in Android 11 sarà possibile impostare un auto-revoca dei permessi concessi alle app che non utilizziamo da molto tempo. Inoltre, sarà possibile concedere i permessi anche soltanto per un utilizzo e non in maniera perenne.

Si fa menzione anche di una modifica della UI delle app recenti, allargando le finestre delle app in esecuzione, ma soprattutto dell'aggiunta di un tasto Screenshot per facilitare l'operazione. Si menziona anche la comparsa di un tasto “Seleziona” per copia/incollare più agevolmente il testo a schermo.

Altre features scovate nelle Developer Preview di Android 11 sono il Bluetooth che non si disattiva con la modalità Aereo, il poter fissare in alto le app preferite nel menu di condivisione o il Tema Scuro attivabile in base all'orario. Fra le novità che potremmo non vedere ufficialmente ci sono anche i Quick Settings colorati ed il menu del tasto Power con l'integrazione di controlli domotici.

Xiaomi: quali smartphone saranno aggiornati ad Android 11?

Novità a parte, quali modelli di casa Xiaomi passeranno ad Android 11? Ad oggi non c'è ancora nessuna notizia ufficiale, se non i modelli per i quali è in fase di testing. Oltre a questi, possiamo delineare una possibile lista sulla base delle tempistiche dimostrate negli scorsi anni.

  • Xiaomi
    • Mi 10 / Mi 10 Pro / Mi 10 Ultra / Mi 10 Youth Edition (Lite Zoom) / Mi 10 Lite 5G
    • Mi 9 / Mi 9 Pro 5G / Mi 9 SE / Mi 9 Lite / Mi 9T / Mi 9T Pro
    • Mi Note 10 / Mi Note 10 Pro / Mi Note 10 Lite
    • Mi CC9 / Mi CC9 Meitu Edition / Mi CC9 Pro
    • Mi A3
  • Redmi
    • K30 4G / K30 5G / K30 Racing Edition / K30i 5G / K30 Pro / K30 Ultra
    • K20 / K20 Pro / K20 Pro Premium
    • 10X 4G / 10X 5G / 10X Pro
    • Note 9 / Note 9S / Note 9 Pro / Note 9 Pro Max
    • 9 / 9 Prime / 9C / 9A
  • POCO
    • F2 Pro
    • X2
    • M2 / M2 Pro
    • C3
  • Black Shark
    • 3 / 3S / 3 Pro
    • 2 / 2 Pro
⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .