Recensione Xiaomi Mi Watch Color: a 85€ (in inglese) è QUASI un best buy

Xiaomi è sempre stata molto attenta ai propri accessori, sotto tutti i punti di vista. Nel corso di questi anni, infatti, ha lanciato sul mercato un numero di device quasi impressionante, non solo nel mondo degli smartphone. Tra i tanti dispositivi presenti sul mercato, dunque, ad oggi troviamo anche i wearable e, da poco, gli smartwatch. A voler essere più precisi, però, uno dei primi e veri smartwatch prodotti dal brand cinese è Mi Watch Color che , allo stato attuale, non è ancora venduto ufficialmente qui in Italia. Come si sarà comportato, dunque? Sarà già pronto per il nostro mercato?

Recensione Xiaomi Mi Watch Color

Unboxing

Dando un'occhiata alla confezione di vendita, troviamo un numero di accessori congruo al prodotto di cui stiamo parlando. Qui, dunque, abbiamo:

  • Xiaomi Mi Watch Color;
  • unità USB-A di ricarica dello smartwatch con sistema proprietario;
  • breve manuale d'istruzioni.

Design & Materiali

All'interno del sito ufficiale cinese non è semplice trovare tutte informazioni riguardanti questo prodotto. Vi posso dire, quindi, che la sua struttura è realizzata interamente in alluminio, tanto la parte anteriore quanto quella che viene a contatto con il polso. Dalla sua, poi, mostra un quadrante circolare standard, che ospita un ampio display da 1,39″. A differenza di tanti prodotti concorrenti, dunque, devo dire che tale componente occupa praticamente tutto lo spazio a sua disposizione, ad eccezione della ghiera interna che segna le varie “tacche” per l'orario. A livello di dimensioni, quindi, questo Mi Watch Color misura 46,2 x 53,3 x 11,4 mm, con un peso di appena 60 grammi (cinturino compreso).

xiaomi mi watch color

Osservando bene la struttura notiamo la presenza, sulla parte destra, di due tasti principali che presentano una superficie specchiata. Molto bella, poi, la finitura lucida anche sulla parte frontale, che circonda proprio la struttura dello smartwatch. Attenzione, però, perché tale componente è davvero molto fragile e soggetta a graffi. Non ho avuto, comunque, particolari problemi nell'utilizzo quotidiano, sebbene il peso sostenuto di questo prodotto si faccia sentire, dopo un po', al polso. Ad aumentare tale sensazione di fastidio ha contribuito anche il cinturino in gomma che, a parer mio, è davvero troppo rigido. Mi sarei aspettao, infatti, una plastica/gomma più morbida su tale struttura, che incidesse meno in termini di comodità.

xiaomi mi watch color

Notiamo come sulla parte a contatto con la pelle siano presenti diversi sensori, tra cui quello preposto al rilevamento del battito cardiaco. Tramite app questo può essere impostato 24/24h e, anche se lo vedremo meglio in seguito, devo dire che funziona bene. Vi ricordo, inoltre, che il cinturino presenta una chiusura standard che permette di cambiarlo in qualsiasi momento con tutti i modelli compatibili. Xiaomi Mi Color Watch può, inoltre, essere immerso in acqua, resistendo fino a 5ATM. Ho potuto provarlo, in questo periodo, solo sotto la doccia e, anche in queste condizioni, non ha riportato alcun danno estetico e funzionale.

Display

Come possiamo ben vedere, a bordo di questo Mi Watch Color troviamo un'unità AMOLED da 1,39″, con risoluzione 454 x 454 pixel. Ottima la resa cromatica, che mostra colori brillanti e sempre ben visibili anche sotto la luce diretta del sole. Anche sfruttando molto il suo schermo, interagendo quindi con le varie funzioni, non ho notato un accumulo eccessivo di ditate, anche dopo diversi minuti. Segno che il trattamento oleofobico di questo vetro frontale è più che soddisfacente.

xiaomi mi watch color

All'interno dell'interfaccia ci si muove principalmente tramite gesture. Qui, dunque, possiamo contare su un pannello davvero molto responsivo che non mi ha mai dato problemi. Oltre tutte le funzioni permesse dal sistema, vi segnalo che qui sono presenti poche watch faces ancor meno grafiche per l'always-on display. Di default mi sarei aspettato una maggior possibilità di personalizzazione, già integrata all'interno dello smartwatch. Come detto, comunque, non avrete alcun problema sotto la luce diretta del sole, grazie anche ad un sensore di luminosità che in automatico gestisce sempre abbastanza bene l'illuminazione del display.

xiaomi mi watch color

Hardware & Connettività

Non sappiamo ancora quale sia la componente a guidare tutto questo comparto. Al di là di quello che riguarda il SoC, dunque, qui troviamo una connettività, se vogliamo, anche piuttosto limitata, anche se in linea con la fascia di prezzo considerata. Abbiamo, quindi, il Bluetooth 5.0, il sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca, il barometro, l'accelerometro, il giroscopio, il sensore geomagnetico ed il sensore di luminosità per il display. Non manca, poi, il GPS/GLONASS.

Sebbene vi siano alcuni problemi software, di cui parleremo in seguito, tutto funziona nella maniera corretta. Ho utilizzato questo smartwatch 24/24h, sempre con il sensore per il battito cardiaco attivo, e devo dire che i dati riportati sono in linea con quelli mostrati da altri prodotti concorrenti come Amazfit Verge Lite e Xiaomi Mi Band 4. Dando un'occhiata ia grafici, infatti, sembra che tutto sia nella norma, segno che non ci sono stati dei momenti in cui l'orologio ha completamente sballato la misura per qualche motivo.

Vorrei parlarvi anche del funzionamento del GPS ma, all'interno dell'app, non sono più disponibili le registrazioni delle attività. Dunque non posso mostrarvi il percorso che lo smartwatch ha tracciato durante gli spostamenti. Nonostante questo, però, posso dirvi che l'attesa per la connessione con il satellite è infinita ma, credo, che questa problematica sia legata alla versione di questo prodotto. Si tratta, infatti, di un modello pensato per il mercato asiatico, che dunque fatica a fornire dei dati di questo tipo in Europa. Proveremo sicuramente tale funzionalità quando avremo a disposizione un prodotto “italiano”.

Tutto il resto sembra funzionare bene, compreso il barometro che segna in maniera molto precisa i vari cambiamenti di altitudine. Nulla da dire, poi, anche sul Bluetooth 5.0 che permette al wearable di comunicare con il telefono, mostrando notifiche e tanto altro. Con l'NFC, poi, sarebbe anche possibile pagare tramite AliPay ma, al momento, è quasi impossibile testarlo nelle nostre città.

Software

Anche questo argomento, forse, andrebbe affrontato più avanti. Al momento, infatti, non è ancora presente la lingua italiana su questo prodotto, dunque dovrete affidarvi necessariamente al cinese o all'inglese.

Come configurare Mi Watch Color in inglese su Mi Wear, all'interno del telefono?

Personalmente ho agito in questa maniera: ho impostato la lingua inglese sul mio smartphone e scaricato, successivamente, l'app Mi Wear che trovate a questo link. Si tratta di una versione diversa da quella che trovate sul Play Store e che vi permette di riconoscere anche Mi Watch Color. Una volta configurata tutto vi apparirà in lingua inglese o, perlomeno, quello che è stato possibile tradurre.

Come impostare la lingua inglese su Mi Watch Color?

Dovete cliccare sul tasto in alto a destra, risvegliando lo schermo e, poi, un'altra volta per entrare all'interno del menù principale. Successivamente sarà necessario premere, sul display dello smartwatch, sull'ultima icona in basso, quella grigia (fate uno scrolling per arrivare fino in fondo). A questo punto andate di nuovo in fondo e selezionate l'icona blu che all'interno mostra la figura stilizzata di un pianeta. Praticamente la penultima opzione. A questo punto potrete selezionare la lingua inglese.

Al di là degli aspetti tecnici, visti poco fa, ci si muove con diversi swipe. Con uno swipe verso il basso, dalla watch face principale, dunque, si accede alla lista delle notifiche. Con swipe verso destra e sinistra, invece, è possibile dare uno sguardo ad alcune voci principali, come il consumo delle calorie, il controllo remoto della musica, il battito cardiaco, il monitoraggio del sonno, il meteo, l'indicatore dello stress ed il pagamento rapido con AliPay. Accedendo al menù, invece, troviamo le seguenti voci: allenamento, record allenamento, attività, battito cardiaco, monitoraggio sonno, consumo energia, stress, esercizi di respirazione, Mi AI, lettore Card, AliPay, lettore musicale, sveglia, cronometro, meteo, pressione dell'aria, bussola, stock, notifiche, trova il telefono, torcia, aiuto, impostazioni. All'interno della voce allenamento, poi, abbiamo: corsa all'aperto, tapis roulant, bici all'aperto, bici al chiuso, allenamento libero, nuoto, camminata, climbing, corsa in montagna.

Non tutte le impostazioni sono state tradotte sull'app, dunque è difficile spesso interagire con essa. Se sullo smartwatch tutto è riportato in inglese, sull'app le traduzioni sono marginali. Sono stato costretto, inoltre, a disinstallare più di una volta l'app stessa, a causa di continui malfunzionamenti proprio di quest'ultima, che non mi hanno permesso di mantenere in memoria le varie attività giornaliere. Intendo, ovviamente, quelle relative agli sport che avevo volutamente registrato.

Fitness & Sonno

Devo dire che sotto certi aspetti questo prodotto si è dimostrato molto preciso ed affidabile. Durante le fasi di camminata, infatti, ho potuto constatare come la rilevazione del battito cardiaco fosse abbastanza precisa, dando un'idea della fatica che stavo compiendo in quel momento. Anche il numero dei passi è stato preciso, discostandosi poco da quelli registrati da Xiaomi Mi Band 4. Nell'arco di una giornata, dunque, non ho notato una perdita di dati.

Averi voluto riportarvi i dati reali ma, a questo punto, posso solo dirvi che durante una camminata, ad esempio, avrete la possibilità di vedere sia i dati relativi al battito, ai chilometri percorsi e alla distanza, sia il controllo remoto della musica. Con uno swipe verso il basso, poi, avrete accesso ad altre informazioni, come la media dei chilometri percorsi, dei passi, le calorie bruciate, la cadenza, il passo ed il numero dei passi stessi, così come lo stato di allenamento di un determinato istante.

Molto preciso il monitoraggio del sonno, perlomeno per quanto riguarda l'ora in cui si riesce a prendere sonno e quella del risveglio. Quello che succede nel frattempo è difficile da calcolare ma, in linea di massima, ci si può ritenere più che soddisfatti. Ovviamente su Mi Wear ci sarà la possibilità di tenere traccia di tutti questi dati, andando a ripescarli all'interno del calendario, giorno per giorno. Verranno mostrate, poi, anche le percentuali relative al sonno leggero, alla fase REM ed altro.

Autonomia

Sotto la scocca trova spazio una batteria da 420mAh che, molto probabilmente, è una delle più performanti. Non voglio porla a confronto con altri dispositivi concorrenti e non, anche perché non è ancora uscito ufficialmente in Italia, ma è riuscito a farmi superare ben 6 giorni di utilizzo continuo. Diciamo che con uno sfruttamento intenso di tutte le sue funzionalità, compreso lo sport, si può tranquillamente arrivare oltre i 4 giorni di utilizzo. Non è, dunque, uno dei peggiori in tale ambito, soprattutto nella sua fascia di prezzo.

Appoggiando il dispositivo all'interno della propria base di ricarica, con i due pin magnetici, si dovrà attendere solo un paio d'ore per passare dal 10 al 100%.

Prezzo & Conclusioni

Xiaomi Mi Watch Color viene venduto attualmente a circa 85 euro. Dando un'occhiata a questa cifra, quindi, si capisce che tale prodotto ha del potenziale. Soprattutto nel momento in cui dovesse arrivare ufficialmente anche in Italia. Troviamo, infatti, tutta una serie di funzioni che è difficile trovare su un prodotto così poco costoso, che comunque monta un software proprietario ben strutturato. L'interfaccia è semplice ed intuitiva, presentando davvero tutto l'essenziale ed anche qualcosa in più.

Link d'acquisto: https://bit.ly/2YtfZvr

Al momento non mi sento di consigliarlo, comunque, ma non perché il prodotto non sia buono. Con l'app praticamente tutta in cinese e con il rischio di perdere qualche dato, come capitato al sottoscritto, non è proprio lo smartwatch dei sogni. Ma potrebbe diventarlo molto presto, soprattutto perché il rapporto qualità-prezzo sembra essere effettivamente ottimo.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .