Recensione Tineco Floor One S3: lava, aspira e si autopulisce!

Tineco Floor One S3

Negli ultimi anni abbiamo recensito tantissimi aspirapolvere elettrici, ma quasi mai abbiamo avuto l'occasione di testare dei lavapavimenti elettrici (escludendo i robot). Così, dopo aver portato sul sito l'analisi della Tineco A11 Master, quest'oggi siamo pronti a parlarvi della nuova Tineco Floor One S3, la quale è in grado di aspirare e lavare contemporaneamente, senza dimenticarci la sua anima smart grazie alla connessione con l'app proprietaria.

Sarà in grado di sostituire i vecchi strumenti per la pulizia? Converrà acquistarla? Scopriamolo insieme all'interno della nostra recensione completa!

Recensione Tineco Floor One S3

Unboxing – Tineco Floor One S3

Proprio come la Tineco A11 Master, anche la Tineco Floor One S3 possiede una ricca dotazione e, questa volta, anche una confezione curata esteticamente. Al suo interno troviamo:

  • Tineco Floor One S3;
  • Soluzione deodorante e detergente;
  • Filtro HEPA aggiuntivo;
  • Rullo della spazzola aggiuntivo;
  • Strumento di pulizia 3 in 1;
  • Base di ricarica;
  • Supporto HEPA da attaccare alla base;
  • Porta accessori da attaccare alla base;
  • Alimentatore;
  • Manuale delle istruzioni.

Tineco Floor One S3

Costruzione e design

Partiamo subito dal design perché la Tineco Floor One S3 possiede un look veramente intrigante e moderno grazie a delle linee morbide e decise con un'alternanza tra bianco e nero. Tra l'altro negli ultimi Reddot Awards è stata premiata proprio per il suo design.

Tineco Floor One S3

La costruzione è realizzata in plastica rigida di ottima fattura e grazie alle sue componenti motorizzate avrà anche un peso consistente, ovvero circa 4 kg, ma non fatevi spaventare, in quanto troviamo un manico ergonomico ed una forza rotante del rullo che ci faciliterà moltissimo nella pulizia.

Tineco Floor One S3

Non avrete dunque problemi nell'utilizzo ad una sola mano. Inoltre, i pulsanti di accensione e del cambio di modalità sono situati proprio sul manico, quindi non dovrete nemmeno utilizzare l'altra.

Tineco Floor One S3

Grazie alla spazzola con il collo snodabile si riesce a pulire tranquillamente negli angoli, ma vista la consistenza del corpo non riuscirà a piegarsi fino a 180° per pulire i luoghi più profondi (es. la fine del letto). Tuttavia, questo è stato pensato appositamente per evitare eventuali perdite d'acqua dai serbatoi.

Tineco Floor One S3

Nonostante ciò troviamo un corpo impermeabile con certificazione IPX4, un aspetto da non sottovalutare dal momento che vi capiterà molto spesso che venga a contatto con l'acqua (nel lavaggio o quando si riempiono i serbatoi).

Per il resto tutte le componenti sono facilmente estraibili e lavabili, sia a mano che tramite il processo automatizzato (dopo lo vedremo meglio). Questo conferma ancora una volta la facilità di utilizzo e di pulizia.

A bordo della Tineco Floor One S3 troviamo anche un display che ci indicherà lo stato della batteria, dell'acqua (pulita e sporca), di eventuali problemi, della modalità in uso e del Wi-Fi.

Tineco Floor One S3

Connettività e software

Visto che abbiamo introdotto questo argomento parliamo della connettività, infatti attraverso il Wi-Fi e l'app “Tineco” la Tineco Floor One S3 può essere connessa allo smartphone.

Il primo accoppiamento è molto semplice, basterà effettuare il download dell'applicazione dal Play Store o App Store, registrarsi e seguire le semplici indicazioni riportate a schermo. Quindi premere per 3 secondi il pulsante di accoppiamento situato sulla lavapavimenti, scannerizzare il codice a barre posto poco sotto e inserire la password della rete Wi-Fi.

Insomma, in 2 minuti contati avrete effettuato questa operazione. Da qui in poi potrete controllare lo stato di carica della batteria, lo stato dell'acqua pulita e sporca, mutare la voce o far partire la pulizia automatica (se in carica).

Inoltre, andando nella cronologia potremo vedere quante volte l'abbiamo utilizzata e tutti i dati riguardo le statistiche e la manutenzione.

Specifiche tecniche

  • Tensione: 21.6V = 4000 mAh Li-ion;
  • Potenza nominale: 220W;
  • Capacità serbatoio dell'acqua pulita: 0.6 L;
  • Capacità serbatoio dell'acqua sporca: 0.5 L;
  • Portata dell'acqua: dai 30 ai 100 ml al minuto;
  • Impermeabilità: IPX4;
  • Tempo di ricarica: 4 ore circa;
  • Tensione di ricarica: 100-240V.

Funzionamento

La Tineco Floor One S3 di base si regge sempre in posizione verticale, la quale possiamo definirla come posizione di stand-by dal momento che anche accendendola non entrerà in funzionamento. Per iniziare a pulire dovrete reclinarla e poi spingere il pulsante di avvio. Qui abbiamo due modalità d'aspirazione:

  • Auto: a detta dell'azienda il sensore iLoop è in grado di rilevare automaticamente la quantità di sporco presente sulla superficie da pulire e regola automaticamente la potenza d'aspirazione e l'emissione dell'acqua. Il rumore ci farà sicuramente capire quando c'è più o meno sforzo, ma come se non bastasse abbiamo anche l'ausilio del display. Infatti, una spia rossa ci indicherà la presenza di uno sporco eccessivo, quella blu di uno minore;
  • Max: va alla massima potenza d'aspirazione e di emissione dell'acqua. Con questa modalità il serbatoio si esaurirà in circa 6 minuti.

Inoltre abbiamo anche altre due modalità che gestiscono il rilascio dei liquidi, ovvero la modalità con solo acqua e quella con soluzione aggiunta. Per passare da una all'altra basterà premere per 3 secondi il tasto Auto/Max.

Devo dire che in questi giorni di utilizzo mi sono trovato molto bene con la Tineco Floor One S3 dal momento che è in grado di aspirare e lavare allo stesso tempo. Dopo diversi test non ho riscontrato problematiche nemmeno con lo sporco più spesso e sostanzioso, sebbene saranno necessarie un paio di passate in più per assicurarci che non rimangano residui.

In linea generale credo che sia un prodotto perfetto per una pulizia quotidiana, in quanto se presenti delle macchie o delle incrostazioni sul pavimento dovute a giorni e giorni di sporco accumulato, allora converrebbe un prodotto tradizionale come il mocio. Non fraintendetemi, anche con la Tineco potrete pulirle, ma con aspirazione al massimo e diverse passate.

Personalmente vi consiglio di utilizzare la modalità automatica, in modo tale da risparmiare batteria e da gestire l'acqua in maniera parsimoniosa (per non riempire il serbatoio ogni 6 minuti).

Per quanto riguarda quest'ultimo è bene spiegarne il funzionamento. Infatti, i serbatoi sono in realtà 2: il primo che va riempito con acqua pulita e un bicchierino di detergente incluso in dotazione e l'altro che raccoglie l'acqua sporca e la sporcizia in generale. Ovviamente i due non vengono mai a contatto tra di loro, ma potranno essere estratti separatamente per essere riempiti o svuotati.

Qui entra in gioco la pulizia automatica perché una volta utilizzata la Tineco Floor One S3 sarà necessario effettuarne la manutenzione per fare in modo che garantisca sempre delle ottime performance. Quindi svuotate il serbatoio dell'acqua sporca, inserite della'acqua pulita nel serbatoio superiore, mettete la scopa sulla base di ricarica e premete il pulsante con le goccioline.

Così facendo la Tineco effettuerà una sorta di spurgo a cui poi noi andremo ad affiancare un risciacquo del contenitore, del filtro HEPA e del rullo morbido.

Autonomia

Sotto la scocca della Tineco Floor One S3 troviamo una batteria da 4000 mAh la quale ci consentirà di avere una buona autonomia se si tiene conto di tutte le parti motorizzate del prodotto, del display e così via.

Infatti, sebbene la modalità automatica possa variare in base allo sporco incontrato, personalmente ho riscontrato una media di circa 35 minuti, mentre in modalità Max si arriva attorno i 25 minuti di utilizzo.

Come già specificato precedentemente, la lavapavimenti impiega circa 4 ore per passare dallo 0 al 100%, un po' lenta, ma delle tempistiche comuni all'interno del panorama delle scope elettriche.

Conclusioni e prezzo – Tineco Floor One S3

Tagliamo subito la testa al toro e parliamo del prezzo e della disponibilità, in quanto attualmente la Tineco Floor One S3 è disponibile su Amazon a 409 euro, a cui si può aggiungere uno sconto ulteriore del 20% tramite il coupon GIZCHINAS3 valido fino al 9 settembre.

Ultimo aggiornamento il 19/10/2020 13:46

Come già detto per la Tineco A11 Master, probabilmente il prezzo potrà sembrarvi alto, ma troviamo delle ottime performance affiancate alla sicurezza della garanzia ufficiale e alla spedizione rapida e sicura di Amazon.

Insomma, se guardiamo in casa dei competitors più rinomati vediamo forse dei prezzi più bassi, ma che non hanno una ricca dotazione come quella della Tineco e, soprattutto, non hanno un design ed una costruzione così accurata.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .