Recensione MINIX NEO Storage Pro e Plus: SSD e HUB con stile e qualità

minix neo ssd pro e plus

Chi possiede un notebook di ultima generazione ha sicuramente dovuto fare i conti con la mancanza di qualche ingresso input/output di fondamentale importanza. Non tutti i dispositivi, infatti, sono dotati di tutte le porte relative alla connettività, proponendo solitamente solo qualche ingresso Thunderbolt. Tornano utili, quindi, anche in questo caso, i prodotti che vi vado a mostrare in questo articolo, nello specifico parlo di MINIX NEO Storage Pro (NEO SD4) e Storage Plus. Sono due device che si rivolgono a due utenze differenti ma che, al loro interno, presentano molte cose in comune. Andiamo a scoprirli insieme, dunque, all'interno di questa recensione completa.

Recensione MINIX NEO Storage Pro e Storage Plus

Unboxing

Analizziamo le due confezioni di vendita, partendo proprio da MINIX NEO Storage Pro, un dispositivo dedicato a tutti i possessori di MacBook Air e MacBook Pro. Dietro tale box sono riportate tutte le informazioni tecniche del device, dunque non è presente alcun libretto delle istruzioni. All'interno della custodia, quindi, troviamo:

  • MINIX NEO Storage Pro;
  • cover protettiva in pelle per il trasporto in mobilità dell'HUB.

Osservando MINIX NEO Storage Plus, invece, troviamo:

  • MINIX NEO Storage Plus;
  • cavo USB-C/USB-C;

Design & Materiali

Dando un'occhiata a questi due prodotti, è chiaro come siano stati realizzati dall'azienda con grande cura. Entrambi, infatti, presentano una superficie esterna in alluminio, con MINIX NEO Storage Plus che non mostra alcuna componente in plastica e Storage Pro che, invece, offre una sottile componente in plastica sul profilo interno. Malgrado tutto, però, non troviamo viti a vista che danneggino il design dei due prodotti, fatto salvo per un'unica unità presente su Storage Pro, in corrispondenza dell'ingresso HDMI. Sono comunque due device assolutamente votati alla portabilità, soprattutto Storage Pro che in confezione offre anche una pratica custodia in pelle.

Andando ad osservare più nello specifico MINIX NEO Storage Pro (NEO SD4) vediamo come questo presenti dimensioni di 145 x 34 x 9 mm. Oltre a montare, dunque, un SSD da 480GB (esiste anche una versione da 960GB, chiamata NEO SD9), a bordo troviamo un ingresso USB 3.0, una Thunderbolt 3 ed un ingresso HDMI che può trasmettere immagini fino a 4K a 60Hz. Ovviamente, poi, abbiamo anche due porte Thunderbolt 3 sul profilo laterale che devono necessariamente essere collegate agli ingressi di un MacBook Air o MacBook Pro. Questo dispositivo, infatti, è stato studiato proprio per essere accoppiato a questi due notebook, dunque una volta inserito si combina quasi perfettamente con il profilo del device. Nel caso in cui foste in possesso della colorazione più scura del MacBook, poi, non c'è alcun problema: questo prodotto è disponibile con le colorazioni Silver e Space Gray.

MINIX NEO Storage Plus è un dispositivo più classico rispetto al precedente, mostrando una piena compatibilità con macOS, iPadOS e Windows. Basta inserire il caso USB-C nell'apposito vano e collegare il tutto al proprio laptop. Anch'esso, dunque, monta un SSD da 480GB (esiste anche una versione da 960GB, detta NEO SG9) e presenta diverse porte per la connettività, tra cui due ingressi USB 3.0, una USB-C che può essere sfruttata solo per ricaricare il notebook, una porta HDMI che può trasmettere immagini fino a 4K a 60Hz ed una Gigabit Ethernet. Quando viene collegato al PC, il LED sulla parte superiore si illumina di colore bianco. A livello di dimensioni, poi, questo prodotto misura 110 x 50 x 15 mm e presenta due colorazioni, ovvero Silver e Space Gray.

Prestazioni

Siamo in presenza di due prodotti che, sotto il profilo delle performance, sono identici. Entrambi, infatti, possono offrire una velocità massima in lettura e scrittura di 400 MB/s. Analizzando i dati ottenuti attraverso in nostri benchmark, quindi, notiamo come in effetti questi numeri vengano rispettati, tanto su Storage Pro quanto su Storage Plus. Non si discostano, i risultati, neanche dal punto di vista dei formati video compatibili e degli FPS garantiti in determinate situazioni. Vi lasciamo qui sotto, dunque, tutte le immagini relative ai benchmark.

Abbiamo voluto testare noi stessi la velocità di esecuzione di alcune operazioni (ho utilizzato un MacBook Pro da 15″, della metà del 2019), come il trasferimento dei file. Aggiungendo a questi due prodotti, dunque, due progetti di Final Cut Pro, del peso complessivo di 30,99GB, abbiamo riscontrato prestazioni quasi identiche. Con Storage Pro sono stati necessari 4 minuti e 4 secondi per il trasferimento di questi due file, mentre su Storage Plus abbiamo dovuto attendere 4 minuti e 31 secondi.

Con MINIX NEO Storage Plus ho effettuato anche un altro test, per verificare se effettivamente la velocità di navigazione con la Gigabit Ethernet fosse di buona qualità. Devo fare, però, una premessa: non ho collegato direttamente il modem al notebook, ma lavorando dalla mia postazione sono stato costretto ad utilizzare uno switch, dunque una prolunga. Questo mi ha permesso comunque di raggiungere una velocità considerevole, toccando 515 Mbps in download e 178 Mbps in upload, con una latenza di appena 7ms. CI tengo a precisare, comunque, che a casa ho una fibra Fastweb da 1GB.

minix neo storage plus

Prezzo & Conclusioni

Andando su Amazon è possibile trovare questi due prodotti in una fascia di prezzo compresa tra i 120 ed i 140 euro. Nello specifico, per Storage Pro vi toccherà sborsare circa 128 euro, mentre per Storage Plus il prezzo di vendita è di 139 euro. Non sono cifre contenute, assolutamente. Bisogna anche ammettere, però, che questi due prodotti sono qualitativamente ottimi, realizzati in maniera impeccabile e con performance di livello. Non è facile trovare tanto di meglio sul mercato, a cifre inferiori, sebbene comunque qualche soluzione più economica ci sia.

130,48€
disponibile
1 nuovo da 130,48€
Amazon.it
Spedizione gratuita
144,39€
disponibile
1 nuovo da 144,39€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23/10/2020 12:42

Tutti i giorni utilizzo un MacBook Pro da 15″ e, nel momento in cui ho dovuto scegliere un HUB da associare a questo notebook mi sono affidato ad un brand minore, che con la metà del prezzo è riuscito comunque a soddisfare le mie richieste. Questo non toglie, però, che in tal caso mi sia dovuto accontentare di una qualità costruttiva minore e di performance leggermente inferiori. Senza contare il fatto che al suo interno non trova spazio alcun SSD. Dunque, alla luce di tutto ciò, se siete alla ricerca di un prodotto completo, MINIX NEO Storage Pro e Storage Plus fanno assolutamente per voi. Con tutto quello che viene offerto, sarà davvero difficile desiderare di meglio a questi prezzi.