Amazfit GTS 2 e GTR 2: tutto quello che c’è da sapere sui nuovi smartwatch di Huami

amazfit gts 2 gtr 2

A distanza di più di un anno, Amazfit GTR 2 si appresta a portare avanti l'eredità del primo modello di smartwatch. Huami arricchisce ulteriormente la famiglia di indossabili, dopo il lancio a fine 2019 della variante Lite. Il successore di GTR era già stato avvistato in precedenza, grazie alle informazioni ottenute all'interno della stessa app di Amazfit. E la ricezione della certificazione da parte dell'ente occidentale Bluetooth SIG ne avvicina il lancio ufficiale. Ed oggi finalmente la compagnia cinese ha annunciato l'uscita del device in Cina, accompagnato anche da Amazfit GTS 2.

Aggiornamento 22/09: i nuovi GTR 2 e GTS 2 sono ufficiali. Per dare un'occhiata all'articolo dedicato non dovrete far altro che cliccare le pagine dedicate (qui e qui).

Amazfit GTR 2 e GTS 2: le novità dei nuovi smartwatch di Huami

GTR 2

Con nome in codice “Lisbon” e sigla A1952, Amazfit GTR 2 è stato certificato dall'ente Bluetooth SIG con il supporto alla connettività via Bluetooth 5.0, come ogni indossabile del 2020 che si rispetti. Lo smartwatch è nuovamente dotato di display rotondo e con tecnologia AMOLED: si tratta di un'unità da 1.39″ con 328 PPI e luminosità di 450 nit. Il dispositivo arriva nelle versioni sport e classica, la prima con un corpo in alluminio e cinturino in silicone mentre la seconda realizzata in acciaio inossidabile e con un cinturino in pelle. Il vetro – una soluzione con curvatura 3D – presenta un rivestimento in carbonio, in grado di offrire un livello di durezza 9H (paragonabile allo zaffiro).

GTS 2

Huami ha lanciato anche il nuovo Amazfit GTS 2, il quale – a differenza del cugino GTR – adotta un display AMOLED rettangolare da 1.65″ con luminosità di 450 nit, una soluzione dallo stile leggermente diverso rispetto alla precedente generazione, con un corpo più allungato. Il dispositivo è realizzato in metallo, mentre il cinturino è in silicone.

amazfit gts 2 gtr 2

Insomma, i nuovi Amazfit GTR 2 e GTS 2 non potranno che accontentare gli appassionati grazie alle novità introdotte dal punto di vista estetico: nel primo caso è stato mantenuto un corpo tondo, similmente alla generazione precedente, ma con uno stile ancora più raffinato; GTS 2 invece ha cambiato le carte in tavola introducendo un pannello allungato in stile Huawei Watch Fit e Honor Watch ES.

Amazfit GTR 2 e GTS 2 vi daranno un'ulteriore mano con sport e salute

Sulla scia della presentazione del nuovo Apple Watch Series 6, Huami ha finalmente lanciato una novità attesa a bordo di Amazfit GTR 2 e GTS 2. Entrambi i modelli presentano la misurazione SpO2, ovvero della saturazione dell'ossigeno nel sangue sotto forma di modalità OxygenBeats. Una feature che farà piacere trovare sia agli sportivi, potendo monitorare meglio le proprie attività, che agli utenti con patologie respiratorie. Inoltre, in tempi di pandemia come quelli che stiamo vivendo, l'ossigenazione del sangue è un parametro che varia nel caso di contagio da Covid-19.

Inoltre è stata aggiunta anche la funzione SomnusCare, con cui scoprire la qualità della respirazione durante il sonno. Infine, il software avrà anche un altro bonus, ovvero la possibilità di copiare la musica nella memoria interna degli smartwatch via Wi-Fi. Per gli amanti dello sport sono disponibili 12 modalità differenti ma le cose non finiscono qui: l'azienda ha promesso che si arriverà in futuro ad almeno 90 modalità sportive, quindi aspettiamoci parecchi aggiornamenti.

XiaoAI e Alexa come assistenti vocali su Amazift GTR 2 e GTS 2

amazfit gtr 2 gts 2 immagini caratteristiche data uscita 6

Tra le novità di Amazfit GTR 2 e GTS 2 abbiamo anche la presenza dell'assistente vocale, reso possibile grazie al microfono e l'altoparlante incorporati. Per quanto riguarda i modelli cinesi, l'assistente sarà XiaoAI, sviluppato da Xiaomi e spesso tu tanti prodotti della Catena Ecologica di cui fa parte anche Huami. Mentre per quanto riguarda la versione Global, secondo i vari leak, dovrebbe essere Alexa a fare da compagno di viaggio per gli utenti che utilizzeranno i nuovi orologi del brand.

Chiaramente, la seconda indiscrezione è purtroppo da prendere con le pinze, ma che se fosse confermata sarebbe una bella ed interessante svolta rendendo gli smartwatch Amazfit molto appetibili.

I nuovi Amazfit saranno piuttosto resistenti

amazfit gtr 2 gts 2

Come anticipato poco sopra uno dei punti di forza dei due smartwatch è la resistenza. Gli schermi utilizzati sono dotati di un rivestimento in carbonio per proteggere il display, la cui durezza è paragonabile a quella dello zaffiro con un grado 9 sulla scala Mohs. Si tratta di un livello di resistenza fino a 20 volte superiore a quello del normale vetro, una chicca che andrà di certo a beneficio dei più timorosi e degli sportivi.

Amazfit GTR 2 e GTS 2 – Prezzo e disponibilità

Il nuovo Amazfit GTR 2 stato lanciato nella versione sport e classica, rispettivamente al prezzo di 999 e 1.099 yuan, circa 125/138€ al cambio. Per quanto riguarda Amazfit GTS 2 il prezzo è di 999 yuan (125€) per l'unica variante disponibile. Entrambi gli smartwatch saranno disponibili all'acquisto in Cina a partire dal 23 settembre mentre per quanto riguarda l'uscita in Europa Huami non ha ancora confermato una data.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .