Xiaomi e MIUI 12: il format #AskMIUI rivela le future novità

xiaomi miui 12
Gshopper

Uno dei pregi di Xiaomi risponde al nome di MIUI, una delle migliori interfacce proprietarie nel mondo Android, oggi arrivata all'edizione MIUI 12. Rilasciata in concomitanza con il lancio della serie Mi 10, si sta affacciando su numerosi modelli, sia attuali che di passata generazione. Per la felicità dei loro possessori, potendo così saggiare tutte le novità introdotte dal team software con l'ultimo major update.

Senza contare che i futuri cambiamenti apportati vengono gradualmente introdotti con il programma MIUI 12 Beta, sempre molto aggiornato. Il team MIUI è da sempre molto ricettivo nei confronti dei feeback che riceve da parte dell'affezionata community. Anche per questo è stato creato il format #AskMiui, consentendo agli utenti su Twitter di dire la propria su cosa vorrebbero veder cambiato nella MIUI 12.

LEGGI ANCHE:
MIUI 12 EEA, Global e China: roadmap completa per Xiaomi e Redmi

La MIUI 12 può ancora essere migliorata, come dimostrano i feedback ricevuti da Xiaomi

Fra tutte le richieste ricevute, il team che si occupa della MIUI 12 ne ha scelte quattro. La prima riguarda l'aggiunta di un'opzione per limitare l'utilizzo della rete Wi-Fi da parte delle app di sistema, visto che al momento si può fare soltanto con la rete mobile. La seconda è riferita principalmente agli smartphone dotati di refresh rate superiore ai canonici 60 Hz, una caratteristica che diverrà sempre più presente nel corso dei prossimi anni.

La richiesta si riferisce all'aggiunta della funzione di refresh rate adattivo, potendo variarlo senza l'intervento manuale. Immaginate, per esempio, di settare normalmente lo schermo a 60/90 Hz e, nel momento in cui aprite un gioco, automaticamente farlo passare a 90/120 Hz. Questa è una cosa che per il momento fanno soltanto alcuni dispositivi Apple e l'ultimo Samsung Galaxy Note 20 Ultra ma a cui anche Xiaomi sta pensando.

Si passa, poi, all'ottimizzazione del registratore dello schermo. Secondo un utente, l'interfaccia utilizzata dall'app di registrazione della MIUI è troppo ingombrante, specialmente in fase di gaming dove potrebbero essere presenti diversi tasti a schermo. Infine, un utente chiede l'aggiunta di una notifica di fine ricarica, informandoci con un avviso visivo e sonoro che la batteria ha raggiunto il 100%.

Vi ricordiamo che la fase di aggiornamento alla MIUI 12 dovrebbe terminare durante il periodo di settembre/ottobre. Da quel momento in poi ci concentreremo sulle prossime edizioni della UI, come nel caso della MIUI 12.1 di cui già ci sono dei rumors. Senza parlare del primissimo assaggio che c'è stato sulla MIUI 13.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .