Redmi G sarà il primo notebook da gaming con CPU Intel

redmi g gaming notebook

I notebook da gaming, negli ultimi anni, sono diventati sempre più richiesti in quanto le soluzioni in mobilità sono tornate ad essere molto richieste. In Cina, a parte Lenovo ed al trio di taiwanesi (ASUS, MSI e Acer), il brand più attento al gaming è Xiaomi, autore qualche tempo fa del Gaming Laptop. Redmi, brand imparentato a quello pechinese, sebbene abbia dalla sua l'ottima gamma RedmiBook, non si era mai spinto ancora in un terreno potenzialmente fertile, fino ad ora. Infatti, pare sia in programma il lancio della prima soluzione da gioco del marchio, con CPU Intel Core-H di Decima Generazione.

Aggiornamento 12/08: le indiscrezioni si tramutano in realtà con l'ultimo teaser di Redmi, con tanto di nome e design ufficiale. Trovate tutto a fine articolo.

Redmi G sarà il nuovo notebook dotato di chipset Intel Core i5-10200H

redmi redmibook notebook gaming intel

A portare alla luce i piani dell'azienda sono stati noti leaker di Weibo come Aura Pig Wang, che ha rivelato qualche giorno fa che Redmi lancerà il suo notebook da gaming e che il RedmiBook avrà un chipset Intel Core i5-10200H, facente parte del novero delle CPU pensate per le alte prestazioni. Tra l'altro, questa soluzione potrebbe essere la prima del gruppo Xiaomi, in quanto i Mi Notebook hanno sì processori Intel Core di Decima Generazione, ma non della serie H.

Attualmente, la notizia è tanto interessante quanto da prendere con le pinze in quanto abbiamo ancora pochissime informazioni in merito a questo nuovo notebook di Redmi, ma è chiaro che l'idea di un RedmiBook da gaming è davvero allettante.

Aggiornamento 12/08

redmi g gaming notebook

Il nuovo teaser ufficiale di Redmi non lascia spazio a dubbi: il notebook da gaming si farà e prenderà il nome di Redmi G Gaming Notebook. Nell'immagine promozionale non viene confermata soltanto la sua esistenza, ma ci viene svelato anche il design del nuovo laptop. La scocca all-black si presenta con un display dalle cornici non troppo ottimizzate, perlomeno nella sua parte inferiore.

Non vediamo la tastiera: l'inclinazione dell'inquadratura adottata, però, ci rivela le bocchette di aerazione che dovranno terranno il tutto al fresco. Anche perché supponiamo che all'interno del notebook ci sarà un impianto di raffreddamento adeguato per evitare fenomeni di thermal throttling. Nulla da fare, invece, a riguardo delle informazioni sulla scheda tecnica: appuntamento al 14 agosto, giorno in cui avverrà la sua presentazione ufficiale.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .