Recensione Lenovo GT2: le vere rivali delle Redmi AirDots S!

Lenovo GT2

Di cuffie TWS nell'ultimo periodo ne abbiamo provate veramente tante, ma non sempre ci siamo soffermati sulla fascia ultra low-cost, in quanto solitamente erano le Redmi AirDots S a dominarla. Tuttavia, ci sono tantissime altre soluzioni di brand più o meno famosi come per esempio le Lenovo GT2 che andremo ad analizzare proprio quest'oggi.

Infatti, queste si trovano su Gearbest a circa 17 euro, ma saranno veramente la miglior scelta all'interno di questo segmento? Scopriamolo insieme all'interno del nostro articolo.

Recensione Lenovo GT2

Unboxing – Lenovo GT2

La confezione di vendita è piuttosto economica, parliamo di una scatola in cartonato bianco con foto e specifiche al di sopra. All'interno troviamo la seguente dotazione:

  • Lenovo GT2;
  • case;
  • 2 paia di gommini con misure differenti;
  • cavo USB – Micro USB corto per la ricarica;
  • manualistica.

Design e costruzione

Le Lenovo GT2 hanno un design standard, economico e senza troppi fronzoli, proprio come le Redmi AirDots S. Anzi, se vogliamo essere precisi, osservandole bene sono estremamente simili alla soluzione di Xiaomi, dal momento che hanno la stessa forma, ma con alcuni dettagli differenti.

Lenovo GT2

Visto che noi siamo estremamente pignoli, abbiamo cercato tutti quei brand sussidiari (e non) che ruotano attorno al panorama Xiaomi, ne abbiamo esaminato i prodotti e abbiamo riscontrato una somiglianza con le Haylou GT2 (anche il nome è dunque lo stesso).

Insomma, a quanto pare ci troviamo di fronte ad una sorta di rebranding, ma in fin dei conti ci interessa poco visto che le Lenovo GT2 costano anche meno delle Haylou.

Gli auricolari sono realizzati in plastica e sono leggeri (circa 4 grammi), per questo non ne sentirete il peso una volta indossate. Tuttavia, dal momento che non hanno una forma particolarmente ergonomica, per alcuni tipi di orecchie potrebbero risultare scomode dopo un lungo periodo di utilizzo.

Lenovo GT2

Personalmente mi sono trovato abbastanza bene, si riescono ad incastrare senza problemi e rimangono ben salde anche durante le sessioni di sport più intense. Come se non bastasse abbiamo anche una certificazione IPX4 che le rende resistenti alla pioggia, sudore o alla polvere.

Per comandare le varie funzionalità dalle cuffie possiamo sfruttare i tasti fisici:

  • 1 tocco su destra o sinistra: Play/Pausa o rispondere/chiudere chiamate;
  • 2 tocchi sulla sinistra: prossima canzone;
  • 2 tocchi sulla destra: canzone precedente;
  • 3 tocchi su destra o sinistra: si attiva l'assistente vocale (Siri o Google Assistant);
  • click prolungato (1.5 sec): ignora la chiamata in arrivo;
  • click prolungato da spente (1.5 sec): accensione forzata;
  • click prolungato da accese (4.5 sec): spegnimento.

Non avendo una cuffia master, entrambe potranno essere utilizzate singolarmente. Entrambe hanno un LED di stato ed un microfono a disposizione.

Passando al case, invece, questo sembra più economico di quello delle Redmi AirDots S, in quanto lo sportellino è molto fino e sembra un po' fragile e, inoltre, la chiusura magnetica non è fortissima.

Connettività

Le Lenovo GT2 posseggono Bluetooth 5.0, ma faccio presente che la nostra unità ha presentato inizialmente qualche difetto, in quanto spesso la cuffia destra si disaccoppiava dalla sinistra e si spegneva. Questo problema è stato risolto solo dopo un reset (se volete sapere come si resettano la guida è la stessa valida per le Redmi AirDots).

A parte questo, una volta tirate fuori dal case le cuffie si connetteranno automaticamente allo smartphone, ma l'aspetto negativo è che per spegnerle non basterà rimetterle nella dock e chiudere lo sportellino, ma dovremo necessariamente premere per circa 4.5 secondi su ognuno di essi. Rispetto alle Redmi AirDots/S, dunque, sono meno semplici e intuitive.

Il range d'azione del Bluetooth è fino a 10 metri circa, mentre per quanto riguarda la latenza non abbiamo riscontrato problemi con video o film. Non possiamo dire lo stesso per il gaming, in quanto si percepisce il ritardo tra il suono e l'immagine.

Qualità audio e chiamate

Iniziamo subito dall'audio in chiamata perché la qualità delle Lenovo GT2 è insufficiente come quella delle Redmi AirDots S, in quanto l'audio è ovattato e poco chiaro anche in situazioni in cui i rumori sono assenti, mentre in situazioni urbane è praticamente impossibile parlare al telefono.

Per quanto concerne l'ascolto musicale sono rimasto soddisfatto perché a questa cifra è difficile trovare di meglio. L'audio è pulito e anche a volume massimo non distorce e si nota un buon bilanciamento delle frequenze (i bassi non sono pompati, ma va bene così).

Possiamo dire che sotto questo punto di vista non si notano grandi differenze con le Redmi AirDots S.

Autonomia

Le Lenovo GT2 hanno una batteria da 43 mAh ciascuna ed un case da 310 mAh che ci consentirà di ricaricarle circa 3 volte.

Lenovo GT2

Anche in questo caso, così come le Redmi, il produttore dichiara un'autonomia di 4 ore, le quali raggiungerebbero le 15 ore grazie alla dock. In realtà in riproduzione musicale con volume massimo non ci sono quasi mai arrivato, totalizzando una media di circa 3 ore e 15 minuti. Con un volume medio/basso si arriva invece agli standard dichiarati dall'azienda.

Per ricaricare le cuffie all'interno del case ci vuole circa 1 ora, mentre per ricaricare la dock saranno necessari circa 70 minuti.

Conclusioni – Lenovo GT2

Insomma, tirando le somme queste Lenovo GT2 sono una variante differente delle Redmi AirDots S, in quanto presentano un design simile, un microfono dalle stesse performance ed un audio di egual livello.

Le uniche differenze che possono farci preferire un modello all'altro sono l'aspetto estetico e la connettività e proprio per questi motivi io preferisco la soluzione di casa Xiaomi, anche perché la differenza di prezzo è minima, ma con i coupon che condividiamo sui canali di GizDeals, questo è a favore delle Redmi.

Infatti, le Lenovo GT2 sono disponibili su Gearbest a circa 17 euro. Qui sotto vi lascio il link per l'acquisto, ma non scordatevi di monitorare i nostri canali Telegram per rimanere aggiornati sui futuri coupon.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .