Xiaomi e Huawei: i robot educativi introducono i bambini cinesi all’esame di ammissione all’università

xiaomi huawei robot educativi mitu huohutu cina

Se diamo uno sguardo alla società cinese, fin dal periodo in cui furono istituite le cariche governative come i Mandarini, l'istruzione e gli esami di ammissione all'università sono una delle tappe fondamentali per la vita di un buon cittadino. Proprio per questo, le grandi compagnie di tecnologia come Xiaomi e Huawei, al fine di costruire la carriera dei prossimi dirigenti o comunque più in generale della futura classe dirigenziale in Cina, hanno lanciato dei robot educativi a questo fine.

Xiaomi e Huawei: i robot educativi Mitu e Huohutu aiutano i giovani genitori ad introdurre i bambini al sistema scolastico

xiaomi huawei robot educativi mitu huohutu cina 4

La tecnologia, negli ultimi anni, ha fatto passi da gigante e soprattutto si è resa sempre più anche a misura di bambino (come ad esempio gli smartwatch ed i monopattini elettrici). I colossi del tech cinese sono i primi a credere nel futuro ed hanno realizzato per questo dei robot educativi al fine di aiutare i giovani genitori ad introdurre i più piccoli all'esame di ammissione all'università, tappa fondamentale per un individuo del Paese di Mezzo. Le soluzioni più smart e complete arrivano dai due big Xiaomi e Huawei, che grazie alle loro mascotte Mitu e Huohutu aiutano i bambini a conoscere le prime nozioni sul mondo.

Xiaomi Mitu Smart Story e Smart Story Mini

xiaomi huawei robot educativi mitu huohutu cina 2

Partendo dalla soluzione Xiaomi, ci troviamo il simpatico coniglietto Mitu, che nella sua versione Smart Story, racconta fiabe, canzoni, nozioni di inglese e classici cinesi. Dotato di Intelligenza Artificiale, il robottino interagisce con il bambino e lo segue nella sua prima istruzione. Inoltre è anche sicuro, in quanto è possibile comunicare con i genitori tramite WeChat. Ne esiste anche una versione Mini, ma è più una sorta di speaker Bluetooth da collegare allo smartphone con app educative. Il limite però è che è compatibile solo con Bluetooth Unicom, esclusivamente cinese.

Huawei Huohutu Intelligent Early Education

xiaomi huawei robot educativi mitu huohutu cina 2

Se invece guardiamo al robot di Huawei, esso riprende le sembianze della mascotte Huohutu, sempre un coniglietto. Huohutu è dotato di un display LED a sostituzione del volto, capace di cambiarne l'espressione, così da insegnare al bambino le varie situazioni emozionali. Inoltre, anche qui è possibile interagire tramite Intelligenza Artificiale. Pensato anch'esso per una fascia d'età molto piccola, è fatto in gomma morbida, nel caso il piccolo dovesse addentarlo come è normale in quel periodo della vita. Non mancano poi i tasti interattivi, che si aprono a tutte le esigenze educative.

Le funzioni educative sono sette: nozioni scientifiche, linguistiche, comunicazione sociale, cognizione della vita, sviluppo educativo ed educazione estetica. Quest'ultima è molto importante per la società cinese, in quanto insegna al bambino cose come la pittura, la musica, l'artigianato. Questo favorisce i più piccoli per quando poi si approcceranno definitivamente al sistema scolastico.

E voi, siete d'accordo con queste soluzioni educative? Credete che un robot interattivo, al pari di un giocattolo ma più smart, possa servire anche nel nostro paese, così da evitare il contatto diretto con smartphone ed altre apparecchiature elettroniche? Fatecelo sapere nei commenti.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .