Recensione LaserPecker L1: un INCISORE LASER per smartphone che funziona su (quasi) tutti i materiali

Se fino a qualche tempo fa pensare di poter parlare con tanta semplicità di un dispositivo come quello che abbiamo testato negli ultimi giorni sarebbe sembrata una cosa praticamente impossibile, con l'arrivo dei vari store cinesi, e la democratizzazione di tecnologie decisamente meno “popolari”, le cose sono cambiate davvero moltissimo. E il LaserPecker L1 ne è proprio l'esempio: non è venduto ad un prezzo esageratamente basso (ad oggi è in offerta su GeekBuying a circa 200 euro) ma si tratta di uno dei dispositivi smart più strani e interessanti che si potrebbe pensare di acquistare in questo periodo.

Non fotografa, non telefona, non ha uno schermo, non ha batteria. Ma permette di incidere su (quasi) tutti i materiali ed è totalmente controllato dallo smartphone, con il quale si potranno scegliere, stilizzare e modificare le proprie fotografie preferite, per poi inciderle su legno, plastica, addirittura tessuti e molti altri materiali, in modo molto semplice. È pericoloso? Beh, certo, stiamo parlando di un incisore laser a tutti gli effetti. Ma utilizzato da persone dotate di senno, lontano dalla presenza di bambini ed animali domestici, è davvero molto divertente.

Recensione LaserPecker L1 Mini – incisore laser da smartphone

Contenuto della confezione

Nella confezione del LaserPecker L1 Mini è presente tutto il necessario per iniziare subito ad incidere in sicurezza, e per poter fare i primi esperimenti di personalizzazione dei propri oggetti. Oltre al piccolissimo incisore, sono presenti un treppiede un righello di legno di 20 cm (e della sua importanza vi parlerò a breve), un paio di occhiali protettivi, un cavo USB-C ed un alimentatore assieme ad qualche foglio di carta riciclata con il quale iniziare a fare i primi esperimenti.

Design e materiali

Realizzato con un mix di alluminio e policarbonato, le dimensioni del LaserPecker L1 mini sono decisamente ridotte, il che rende il dispositivo ben tascabile. Posteriormente è presente l'ingresso USB-C con il quale dovrà alimentare l'incisore (che, tra le altre cose, può essere alimentato anche con una power bank), un LED di stato ed un piccolo tasto fisico con il quale si potrà mettere in pausa l'incisione.

Il diodo laser vero e proprio è posizionato nella parte anteriore dell'incisore e, date le sue dimensioni, per essere utilizzato deve essere precisamente posizionato ad una distanza di 20 cm dalla superficie che si andrà a personalizzare: ecco quindi spiegata la presenza del righello da 20 cm.

Decisamente di scarsa qualità è invece il treppiedi incluso nella confezione, che integra una testa orientabile e dei piedini che si possono regolare in altezza, ma che a mio parere è troppo leggero e, a volte, instabile per essere utilizzato per un'incisione laser: il mio consiglio è quello di sostituirlo con un modello più stabile, soprattutto se si ha intenzione di utilizzare spesso il LaserPecker L1 mini.

Come si usa

Sostanzialmente, il LaserPecker L1 mini funziona con il Bluetooth, grazie al quale si potrà connettere allo smartphone e all'applicazione gratuita disponibile sia per iOS che per Android: il tutto avviene in maniera molto veloce, proprio come se si stesse connettendo una Mi Band 5 o un paio di auricolari TWS.

Dopo aver effettuato la connessione, il primo passo da fare è scegliere l'immagine dalla galleria o scattare una fotografia, per iniziare a modificare la grafica che verrà poi incisa tramite un editor interno dell'app, con in quale sostanzialmente l'immagine verrà stilizzata in modo da poter essere incisa sugli oggetti in maniera chiara e concreta.

Quando si seleziona una foto dalla galleria, verrà trasformata immediatamente in una versione ad alto contrasto ed in bianco e nero, che si potrà poi modificare con differenti modalità e si potrà poi ritagliare, ridimensionare, cancellarne delle porzioni ed aggiungere del testo.

Recensione Laserpecker L1 Incisore laser smart

Prima di dare il via al vero processo di incisione però, è necessario selezionare il tipo di materiale sul quale si vorrà incidere, la potenza del laser e la profondità di incisione: sono parametri necessari per assicurarsi un risultato corretto, ma si possono cambiare anche manualmente.

Inoltre è anche possibile scegliere il numero di passaggi che il laser dovrà fare sulla superficie di incisione, in modo da calcare di più l'immagine e renderla meglio visibile: tranquilli, il laser è molto preciso e seguirà al micron il percorso di incisione.

Materiali su cui può incidere il LaserPecker L1 mini

Sostanzialmente, con questo piccolissimo incisore laser si può incidere su praticamente tutti i materiali eccetto il metallo e il vetro. L'elenco delle tipologie di superfici che è possibile personalizzare e dato direttamente dall'azienda produttrice: ne elenca ben 12, accanto ai quali suggerisce anche le corrette impostazioni di potenza e profondità.

È possibile incidere il legno, la pelle, i tessuti, il feltro, la carta ed addirittura le bucce di frutta e verdura, a patto però che si tenga sempre in mente che nel caso di superfici bianche o altamente riflettenti potrebbe essere meglio dipingere la zona da incidere con un pennarello nero, che andrà poi eliminato a fine incisione: in questo modo l'inchiostro nero verrà legato al materiale sul quale avviene l'incisione e renderà il tutto più visibile.

L'incisione

Dopo aver portato a termine tutte le operazioni preliminari per preparare l'immagine che si vuole incidere, basterà dare il via al processo tramite l'applicazione per far iniziare il trasferimento dei dati dallo smartphone alla memoria interna del LaserPecker. È una procedura estremamente semplice che, una volta partita, non richiederà più l'utilizzo dello smartphone. Fate attenzione però: l'incisione avverrà rigo per rigo e di fatto brucerà le superfici, per questo, oltre all'indossare sempre gli occhiali protettivi in fase di incisione, vi consiglio di eseguire l'operazione in ambienti ben arieggiati, perché la puzza di bruciato potrebbe sentirsi marcatamente.

Recensione Laserpecker L1 Incisore laser smart

Data la semplicità dell'operazione e l'immediatezza della procedura, capirete che l'unico limite all'incisione è la vostra fantasia. Potrete scaricare immagini da internet, stampare ad esempio la vostra firma, personalizzare ad esempio quaderni o agende ma anche scrivanie e chi più ne ha più ne metta. La cosa essenziale però (nonché la più difficile), è allineare correttamente il laser all'oggetto: è un'operazione da fare con molta pazienza e in maniera certosina, per poi dare il via al processo di incisione solo quando si è veramente certi del corretto posizionamento.

Conclusioni e prezzo di vendita – LaserPecker L1

Se per qualcuno, magari non amante o esperto di questi particolari dispositivi, i 254 euro di prezzo ufficiale del LaserPecker L1 potrebbero sembrare eccessivi, sappiate che non è così: già a questo prezzo è uno dei modelli di questa categoria più economici. Attualmente però, costa ancora meno: per poterlo acquistare è necessario sborsare circa 200 euro su GeekBuying, con spedizione dall'italia: quindi senza problemi di dogana e con consegna molto rapida.

Recensione Laserpecker L1 Incisore laser smart

Certo, si tratta comunque di una cifra importante, ma per chi ha realmente la necessità (o vuole togliersi lo sfizio) di acquistare un dispositivo del genere, il prezzo di questo piccolissimo incisore laser è decisamente conveniente, soprattutto considerando che in commercio ci sono prodotti simili ma decisamente più costosi.

Recensione Laserpecker L1 Incisore laser smart

Certo, non è un dispositivo per tutti, anzi. È pensato esclusivamente per i super nerd, gli amanti della personalizzazione e quindi è piuttosto difficile per me valutare il dispositivo tenendo in considerazione l'impatto del prezzo. Quindi vi dico solo questo: non è adatto a tutti, ma è semplice da utilizzare, garantisce una qualità di incisione soddisfacente e permette di personalizzare praticamente qualsiasi cosa, a patto che non sia realizzata in vetro o metallo.

LaserPecker L1

Acquista il LaserPecker L1 in sconto con il nostro coupon!

More Less
LinkedIn
💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .