OnePlus Nord ufficiale: il nuovo flagship killer da 399€ va sold-out

oneplus nord
OnePlus Nord N10

La presentazione di OnePlus Nord rappresenta l'ennesimo cambio di passo per l'azienda nella sua proposta commerciale. Tolta la parentesi di OnePlus X, sin dalla sua nascita ha preferito concentrasi sulla fascia alta. La sua impronta “flagship killer-iana”, però, si è un po' persa nel tempo, con OnePlus che si è progressivamente adeguata verso l'alto. Specialmente dal 2019, con prezzi che si sono via via avvicinati verso la soglia critica del 1000€. Vista anche la forte richiesta da parte della propria community, la società di Carl Pei e Pete Lau ha deciso di riproporre un dispositivo meno impattante sul portafogli.

Aggiornamento 23/07: a quanto pare la community ha ben preso la commercializzazione di OnePlus Nord. Trovate i primi risultati di vendita a fine articolo.

LEGGI ANCHE:
OnePlus Buds ufficiali: arrivano le prime cuffie TWS del brand

OnePlus Nord ufficiale: tutto quello che devi sapere

oneplus nord

Rispetto alla serie principale, OnePlus Nord adotta un design inedito per la storia del marchio. Tolta la parentesi della generazione 5/5T, OnePlus ha sempre adottato un comparto fotografico centrale. Su Nord abbiamo un comparto fotografico spostato in alto a sinistra, su una back cover che si propone nelle due colorazioni Gray Onyx e Blue Marble. La regolazione del blu ha necessitato 60 tentativi prima di ottenere il risultato finale, con una finitura riflettente e liscia al tatto. Al contrario, quella grigia ha una finitura più tendente al metallico.

Sul davanti c'è un ulteriore cambio rispetto alla serie 8. Lo schermo piatto integra un doppio foro per ospitare la dual selfie camera. Il pannello adottato è un'unità Fluid AMOLED da 6,44″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel), con densità di 408 PPI e sensore ID al di sotto. Il nominativo “Fluid” non è caso, dato che OnePlus Nord adotta anch'esso un refresh rate a 90 Hz. Sul frame laterale, ovviamente, non può mancare l'Alert Slider per switchare fra i profili audio.

Per l'occasione, OnePlus ha lanciato i Creator Cases, progettati per celebrare alcuni celebri content creator. Fra questi abbiamo i due artisti svedesi Finsta e Camilla Engstrom e lo youtuber JerryRigEverything.

oneplus nord

Cala il prezzo, ma è sempre Qualcomm il SoC scelto

A guidare il comparto tecnico di OnePlus Nord c'è lo Snapdragon 765, chipset realizzato a 7 nm da Qualcomm. Al suo interno si cela una CPU octa-core Kryo 475 così divisa: 1 x 2.4 GHz + 1 x 2.2 GHz + 6 x 1.8 GHz. La componente grafica, invece, è gestita dalla performante GPU Adreno 620. Lato memorie, invece, avremo 8/12 GB di RAM LPDDR4X e 128/256 GB di storage interno non espandibile.

Ad alimentare il tutto c'è una batteria da 4.115 mAh in grado di ricaricarsi a 30W grazie allo standard Warp Charge 30T. Il reparto connettività si basa sul supporto 4G/5G con modem Snapdragon X52, oltre a Wi-Fi ac Dual Band 2×2 MIMO, Bluetooth 5.1, NFC e GPS. Il software si basa sull'ultima OxygenOS 10.5 con firmware Android 10, per la prima volta con la suite Google anche per app come Telefono, Messaggi e Duo. Il software è stato ulteriormente migliorato, in particolar modo per quanto riguarda le animazioni di sistema e per lo sblocco dello schermo.

Non è un top di gamma, ma la fotocamera non è da meno

Sul posteriore spicca la quad camera di OnePlus Nord da 48+8+5+2 MP f/1.75-2.25-2.4-2.4. Il sensore primario è un Sony IMX586 dotato di stabilizzazione OIS ed EIS, mentre il secondario è un grandangolo con FoV di 119°. Ad arricchire il tutto c'è un obiettivo macro, mentre l'ultimo è dedicato all'acquisizione della profondità di campo. I video possono essere registrati in 4K a 30 fps, 1080p a 30/60 fps e in Super Slow-Motion a 240 fps in Full HD.

Come anticipato nella sezione del display, OnePlus Nord ha dalla sua una doppia fotocamera frontale. Contiene due sensori da 32+8 MP con Sony IMX616 dall'apertura f/2.45 ed EIS, con grandangolare da 105° per eseguire autoscatti con FoV più ampio e l'auto-correzione della distorsione sui volti.

oneplus nord

Scheda tecnica

  • Display Fluid AMOLED da 6,44″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9 con densità di 408 PPI, refresh rate a 90 Hz e protezione Gorilla Glass 5;
  • dimensioni di 158.3 x 73.3 x 8.2 mm per 184 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 765G;
  • GPU Qualcomm Adreno 620;
  • 8/12 GB di RAM LPDDR4X;
  • 128/256 GB di storage UFS 2.1 non espandibile;
  • lettore d'impronte nel display e riconoscimento facciale;
  • quad camera posteriore da 48+8+5+2 MP f/1.75-2.4-2.4 con stabilizzazione OIS+EIS, grandangolare, macro e sensore per la profondità;
  • dual selfie camera da 32+8 MP;
  • connettività dual SIM 4G/5G, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.1 con aptX HD, NFC, Dual-frequency GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo, USB Type-C 2.0;
  • batteria da 4.115 mAh con ricarica Warp Charge 30T;
  • sistema operativo Android 10 con OxygenOS 10.5.

Aggiornamento 23/07 – Prezzo e data

OnePlus Nord sarà disponibile all'acquisto al prezzo di partenza di 399€ per la variante da 8/128 GB. Si sale a 499€ per quella maggiorata da 12/256 GB. Le vendite saranno disponibili su Amazon e sullo store ufficiale a partire dalle ore 10:00 del 4 agosto.

Dopo soltanto 24 ore, le vendite su Amazon Italia sono andate a ruba, con un sold-out per la versione base più economica. Complice anche lo sconto di 30€, ancora valido per quella da 256 GB su entrambe le colorazioni.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .