OnePlus 7/7T, 6/6T e 5/5T: ecco tutti i bug da risolvere

oneplus logo

Vista la cura che OnePlus riserva alla propria componente software, la OxygenOS è sempre molto analizzata da gli utenti. Questo fa sì che molti dei bug presenti vengano discussi in rete, in modo tale che il team software sia maggiormente spinto a correggerli. Specialmente da quando è arrivato l'aggiornamento ad Android 10, dato che i major updates sono soliti scombinare le carte in tavola e portando con sé problemi di varia natura. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i bug che maggiormente stanno infastidendo i possessori di smartphone OnePlus.

LEGGI ANCHE:
Energy Notch sfrutta la tacca di OnePlus e Xiaomi come indicatore della batteria

Ecco una lista dei principali bug segnalati sulle serie OnePlus 7/7T, 6/6T e 5/5T

oneplus sfondi ufficiali nuovo logo

OnePlus 7/7T

Con l'arrivo di Android 10, sulla serie OnePlus 7 e 7T sono stati  riscontrati vari bug, impossibilitando gli utenti ad utilizzare alcune funzionalità. Per esempio, pur nascondendo la barra di navigazione questa continua ad essere visualizzata. Inoltre, con l'aggiornamento stabile alla OxygenOS 10.0.6.GM57 viene citato il malfunzionamento del double tap to wake, a volte poco reattivo. Per finire, viene fatto presente che alcuni utenti trovano difficoltà ad aprire la barra di stato durante la visualizzazione a schermo intero.

Fra le richieste dei possessori delle serie OnePlus 7 e 7T c'è la possibilità di aggiungere nuovi fonti all'interno della OxygenOS. Inoltre, viene fatta la richiesta di aggiungere il supporto a più circuiti per OnePlus Wallet e Bus Card.

OnePlus 6/6T & 5/5T

Un problema che vale per OnePlus 6 e 6T, così come per OnePlus 5 e 5T, riguarda WeChat. Si segnalano improvvisi flash dello schermo durante la navigazione fra i contenuti multimediali e l'incorretta riproduzione dei messaggi vocali.

Per quanto riguarda solo 5 e 5T, un problema fastidioso riguarda la mancata attivazione delle sveglie. L'azienda sta lavorando a riguarda e conferma che verrà risolto nel prossimo aggiornamento stabile.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .