Lei Jun: “Abbiamo imparato dagli errori del Redmi K30 Pro, il prossimo sarà migliore”

redmi k30 pro

Lei Jun ha pubblicato alcuni post su Weibo in cui mette in primo piano la sua esperienza con Redmi K30 Pro. Il CEO di Xiaomi ringrazia Lu Weibing e tutto il team del brand partner, sostenendo di essere pronto a rilasciare un feedback sul flagship: di conseguenza la prossima generazione della serie K sarà ancora migliore. Ma quali sono le novità in arrivo?

Leu Jun parla del prossimo modello della serie K, in arrivo con migliorie rispetto a Redmi K30 Pro… ma quali?

redmi k30 pro

Purtroppo il capo di Xiaomi non si sbilancia più di tanto e non ci mette a conoscenza del suo giudizio completo e dei feedback relativi a Redmi K30 Pro. Il dirigente si limita ad affermare che alcuni dei rimpianti avuti con l'attuale modello verranno risolti in futuro. Stranamente però, uno dei post è accompagnato dall'immagine che fa riferimento alla certificazione IP53 del flagship: chi siano in arrivo migliorie anche in questo senso, magari con un'impermeabilità migliorata?

Ovviamente si tratta solo di un'ipotesi, mentre Lei Jun resta sul vago. Tuttavia è da notare come i commenti del CEO arrivano a ridosso delle ultime indiscrezioni relativi al futuro della serie K. Da pochissimo, infatti, è emersa la possibile esistenza di Redmi K30 Pro Ultra, presunta versione rinnovata del flagship. Questo dovrebbe avere dalla sua le caratteristiche inizialmente attribuite al futuro K40 (tra cui la presenza del MediaTek Dimensity 1000+).

I media cinesi presentano anche la possibilità che sia in dirittura d'arrivo un K30 Pro+ (sarà il modello Ultra o un'ennesima variante?), dispositivo che dovrebbe anticipare il lancio della gamma K40. Comunque al momento appare tutto alquanto nebuloso: non ci resta che attendere ulteriori novità, anche se – a detta di DigitalChatStation non dovrebbe volerci molto prima del rilascio di un nuovo modello.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .