Huawei Petal Search: ufficiale il nuovo strumento di ricerca su AppGallery, anche in Italia

huawei petal search

Da quando Huawei ha subito il ban degli Stati Uniti, ha cercato di creare una piattaforma più affidabile ed ugualmente piacevole da utilizzare. Nonostante molte applicazioni, che girano su Android, non siano presenti all'interno dell'AppGallery, questo non ha di certo scoraggiato l'azienda. Motivo per cui, da qualche ora, ha reso disponibile proprio all'interno del proprio store ufficiale una nuova applicazione, detta Huawei Petal Search. Vi spiego brevemente a cosa serve, tra un attimo.

Petal Search trova l'app che stai cercando!

huawei petal search

Dando un'occhiata a Huawei Petal Search, notiamo come questa sia semplicemente un aggregatore di app che trovano sede in diversi store digitali. Con un'unica soluzione, dunque, si può avere una visione d'insieme su tutto quello che si trova in rete. Non è più necessario, quindi, andare in ogni singola piattaforma a cercare la propria app preferita. Questo rappresenta, dunque, un ottimo passo in avanti per l'azienda nel cercare di avvicinare maggiormente il pubblico verso i loro prodotti. Al momento, infatti, Huawei Petal Search è stata preinstallata sulla serie Huawei P40.

LEGGI ANCHE:
Il PC Desktop di Huawei mostra i muscoli nei primi test di rendering video 4K

Tutti possono godere, comunque, di quest'applicazione, dato che è stata resa disponibile ovviamente all'interno della Huawei AppGallery. Non si tratta, però, di un widget in grado di trovare solo nuovi programmi, ma tramite esso sarà possibile anche ricercare immagini, notizie e tanto altro. Non dimenticate, infatti, che TrovApp è sempre disponibile e, per alcuni applicativi, potrebbe addirittura essere più affidabile.

Attualmente Petal Search è presente in più di 45 Paesi e in 40 lingue diverse. Poco a poco quest'applicazione, dunque, arriverà anche su tutti i device compatibili, sempre all'interno dell'AppGallery.

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .