Non solo smartphone: Huawei crea un caricatore rapido e wireless per auto

huawie caricatore auto

È nell'aria da tempo l'idea che Huawei possa star lavorando alla propria idea di automobile smart. Nel 2018 si vociferava addirittura che l'azienda stesse lavorando al fianco di Audi, anche se da allora l'idea si è dissolta. Se n'è riparlato in occasione del Salone dell'Auto di Shangai 2019, ma anche allora c'è stato un nulla di fatto. Quale sia la realtà, quindi, è arduo dirlo: da quando il mondo dell'industria automobilistica si è avvicinato a quello della tecnologia, un po' tutti i big brand sono stati accostati all'ipotesi della creazione di un'auto. È accaduto anche con Xiaomi ed Apple, per non parlare di LeEco.

Aggiornamento 20/07: sulla scia di quanto realizzato, Huawei pensa anche ad un caricatore wireless. Trovate tutti i dettagli a fine articolo.

LEGGI ANCHE:
Huawei: ecco il brevetto di un device con display estraibile

Huawei vuole ricaricare rapidamente anche le automobili

È possibile che nei piani “segreti” di Huawei ci sia effettivamente un lavoro in questa direzione, ma forse è ancora presto per renderlo pubblico. Anche perché lo stesso ex presidente Xu Zhijun ha smentito in passato questa suggestione, affermando che Huawei lavorerà soltanto al fianco delle società del settore auto. Basti pensare alla partnership stretta con Geely per l'utilizzo di HarmonyOS a bordo dei loro veicoli.

L'idea di costruire un ecosistema che abbracci quanti più segmenti di mercato possibili è ancora in atto. Lo dimostra la creazione dell'HiCharger DC, un modulo per la ricarica rapida pensato proprio per le automobili. Verrà utilizzato all'interno dell'infrastruttura elettrica presente in varie città, come Pechino, Changzhou, Shenzhen, Zhuhai e Dalian, in collaborazione con le aziende già presenti sul posto.

È innegabile che questi possano essere piccoli ma significativi indizi verso un futuro che vedrà Huawei realizzare una vera e propria macchina. Non dimentichiamoci la creazione di HiCar, software molto simile a quello che ha reso famosa Tesla.

Aggiornamento 20/07

Fra gli ultimi brevetti depositati da Huawei compare anche un metodo di ricarica wireless pensato per il mondo automotive. Depositati presso l'ente asiatico Tianyan Check, i brevetti si concentrano su aspetti quali controllo dell'accesso e posizionamento del veicolo e relative apparecchiature elettroniche.

huawei brevetti automobile

La notizia non interessa tanto per la tecnologia in sé, sicuramente molto interessante ma ancora agli albori, quanto per l'intento aziendale. Huawei si sta dimostrando una delle aziende più interessata al mondo delle automobili, come dimostra la recente collaborazione con BYD. La realizzazione di un'auto basata sul sistema operativo HiCar dimostra la voglia di collaborare con realtà automobilistiche.

⭐️ Segui e supporta GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .