Huami Amazfit: un nuova funzione trasformerà i dispositivi in chiavi per auto

huami amazfit xiaopeng xpeng collaborazione chiavi accesso smartwatch auto

L'evoluzione tecnologica degli ultimi anni ha coperto ormai qualsiasi cosa, dai cellulari ai frigoriferi, passando per le automobili. Se già consideriamo progetti come quelli di Tesla, ci rendiamo conto che qualcosa sta cambiando il modo di vedere i mezzi di trasporto. Proprio per questo nell'attuale patria del tech, la Cina, non si sono fatti attendere e dalla vincente collaborazione tra Huami/Amazift e Xiaopeng Motors sta per nascere il nuovo modo di gestire l'auto.

Huami: i prossimi Amazfit potranno aprire le automobili Xiaopeng Motors

huami amazfit xiaopeng xpeng collaborazione chiavi accesso smartwatch auto 2

La partnership tra il produttore di auto elettriche Xiaopeng Motors (o Xpeng) e Huami nasce nel 2019 per poter far interagire gli Amazfit con l'infontainment dei veicoli del brand di He Xiaopeng. Nella nuova partnership invece, si vuole portare l'interconnessione tra i due mondi ad un livello successivo. Infatti, il produttore di indossabili vuole rendere i suoi dispositivi Amazfit chiavi d'accesso per le soluzioni automotive del colosso cinese (che si ispira molto al brand di Elon Musk). In parole povere, vuole far aprire l'auto attraverso lo smartwatch.

huami amazfit xiaopeng xpeng collaborazione chiavi accesso smartwatch auto 3

Il tutto pare funzionare tramite NFC e le app dedicate di Xpeng, in modo da non necessitare più della chiave fisica per sbloccare l'automobile. Una volta attivate queste chiavi d'accesso, basterà semplicemente cliccare sul widget che comparirà sul dispositivo Amazfit, sinceramente comodissimo.

Al momento, possiamo scorgere solo alcune immagini e delle stringhe di codice di Huami a dimostrazione di questa collaborazione. Una buona prova certo, ma vederli all'opera potrebbe essere ancora più interessante. Stiamo entrando definitivamente nel futuro?

💰 Risparmia con GizDeals per le migliori offerte dalla Cina!⭐️ Se hai fame di notizie, segui GizChina su Google News: clicca sulla stellina per inserirci nei preferiti .