Xiaomi: flagship con Snapdragon 875 più costosi? L’azienda risponde

xiaomi crescita inversione trend mercato smartphone

Nella giornata di ieri, un report sul costo molto alto dei nuovi Qualcomm Snapdragon 875 (ve ne parliamo qui) che andranno ad equipaggiare i prossimi flagship Xiaomi ha generato non poche preoccupazioni circa il prezzo finale di questi ultimi. Per questo l'azienda cinese ha deciso di rispondere alle voci.

Xiaomi: Pan Jiutang afferma che il costo degli Snapdragon 875 non è aumentato, ma è in realtà diminuito

xiaomi snapdragon 875 prezzo risposta

A provare a tranquillizzare gli utenti circa il costo dei prossimi Snapdragon 875 sui nuovi Xiaomi, ci pensa Pan Jiutang, un componente del Dipartimento Investimenti Industriali del colosso. Infatti, Pan afferma che in realtà i costi dei nuovi chipset che andranno a muovere i prossimi flagship non è in realtà aumentato come è stato dichiarato, ma addirittura pare sia diminuito. In più, aggiunge che le componenti con supporto al 5G siano in realtà calate di prezzo, rispetto all'anno scorso.

Ovviamente, le parole di Pan Jiutang vanno prese con le pinze, in quanto potrebbero essere state usate solo per calmare le acque, dato che non fa alcun riferimento al trend di prezzo degli Snapdragon 875. Egli nega che possano essere saliti di 100$ rispetto ai predecessori, ma non è chiaro se effettivamente il prezzo non abbia subito realmente un aumento od un calo. Anche perché il recente calo di costi per la serie 8 di Snapdragon non è necessariamente correlato al prossimo top gamma. Chi avrà ragione?

😍 Non prendere impegni per le ore 13.30 del 15 luglio, commenteremo il lancio di Mi Band 5, Mi TV Stick e tanto altro in compagnia di XIAOMI ITALIA. Sveleremo alcune BOMBE esclusive, vi daremo dei codici sconti per lo store ufficiale e sopratutto uno Xiaomi Mi 10 al 50-% di sconto. Non puoi perderla! Tutti i dettagli qui QUI .